Milly Carlucci: lo ha nascosto tutta la vita, ma vive sotto minaccia costante | La sua condizione è irreversibile

0
191

Milly Carlucci, storica conduttrice di Ballando con le stelle, vive una condizione che l’ha portata sull’orlo dell’autoreclusione. Purtroppo non è qualcosa che si possa risolvere.

Camilla Patrizia Carlucci, Milly per tutti i telespettatori, è una delle donne di spettacolo più amate d’Italia.

Una radiosa MIlly Carlucci
Una radiosa MIlly Carlucci (Instagram)

Una passione irrefrenabile

Mentre frequenta il ginnasio a Roma, le esplode la passione per  il pattinaggio artistico a rotelle. Dimostra un notevole talento e vincerà, con la sua squadra, il campionato italiano.

Da sempre con il pallino per lo spettacolo, in un primo momento asseconda i genitori che sperano per lei una carriera più “regolare” e si iscrive alla facoltà di architettura.

Ma, con il tempo, anche i genitori si convincono e la lasciano libera di seguire le sue inclinazioni artistiche.

Si può dire che nella sua carriera abbia lavorato con tutti i grandi della televisione italiana, da Renzo Arbore in L’altra Domenica nell’ormai lontano 1976 a Fabrizio Frizzi, Pippo Baudo e Mike Bongiorno.

Milly e Renzo Arbore
Milly e Renzo Arbore (Instagram)

Leggi anche -> La profonda delusione di Milly Carlucci, l’abbandono dopo 15 anni

Una rara condizione

La conduttrice che tanto successo ha riscosso negli anni, purtroppo è affetta da una rara condizione che le impedisce di essere completamente libera.

Se non fosse stata lei stessa a rivelarlo in un’intervista, probabilmente nessuno lo avrebbe mai saputo.

Se si fa, per un attimo, mente locale, non si può fare a meno di notare come l’incarnato della Carlucci sia perennemente diafano, di porcellana, niente a che vedere con lo stile perennemente abbronzato, color “fetta biscottata” di talune showgirl/conduttrici/attrici.

Certo potrebbe essere una scelta, ma nel suo caso è una scelta obbligata da una malattia che le rende impossibile esporre la sua pelle, soprattutto in estate e la obbliga a proteggersi costantemente.

Leggi anche -> Ilary Blasi come Milly Carlucci: ecco le due conduttrici a confronto 

La malattia in questione è la protoporfiria eritropoietica (EPP), una rara malattia ereditaria che si contraddistingue per una ipersensibilità alla luce solare. I sintomi sono eritemi cutanei con dolori e  sensazione di bruciore accompagnati da tumefazioni della pelle. La EPP può anche dare conseguenze a livello epatico.

Non è il caso della nostra Milly, ma appare chiaro che si tratta di una condizione invalidante.

Una Milly giovanissima con la pelle perfetta
Una Milly giovanissima con la pelle perfetta (Instagram)

Leggi anche -> Ballando con le stelle: Andrea Iannone sparla delle sue ex

Leggi anche -> Platinette: la grave malattia all’origine della sua scomparsa dalla TV | Oggi è ridotto…

Ha confessato, infatti, che da maggio a settembre va in giro completamente coperta, indossando anche cappelli a larghe falde e occhiali da sole, oltre che una crema solare con i filtri molto alti.

Essendo una malattia genetica, non esistono cure definitive, ma la conduttrice ha imparato a conviverci, anche se, per questo ha dovuto adattare il suo modo di vivere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here