Gianluca Vialli e la faticosa lotta contro il cancro: “Ormai è il mio compagno di vita” | Le sue condizioni oggi

0
132

Tutti gli appassionati ricordano il grande Gianluca Vialli, ex calciatore ed allenatore e la sua battaglia contro il cancro. Ecco le sue condizioni di salute oggi.

Gianluca Vialli, uno dei “gemelli del gol” (l’altro era Roberto Mancini) è noto a tutti per il grande calciatore che è stato e per la sua attuale attività di dirigente sportivo ed allenatore di calcio

I gemelli del gol
I gemelli del gol (Instagram)

Nato nel 1964 a Cremona, è accreditato come uno dei migliori centravanti della storia del calcio a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Vanta anche un invidiabile record, infatti è l’unico attaccante al mondo ad aver vinto tutte e 3 le principali manifestazioni sportive UEFA.

La carriera nel calcio

Già a 14 anni gioca nelle giovanili della Cremonese e nel 1986 è titolare nella Nazionale Under 21 all’Europeo, quella squadra allenata da Azeglio Vicini e che aveva in rosa talenti indimenticabili come Roberto Mancini, Giuseppe Giannini, Roberto Donadoni e Walter Zenga.

Successivamente approda alla Sampdoria dove si forma il sodalizio con l’amico di sempre, Roberto Mancini. Dopo 8 anni con la Samp passa alla Juventus, per concludere la sua carriera nel calcio giocato al Chelsea, la stessa squadra dove è rimasto come allenatore.

Vialli qualche anno fa
Vialli qualche anno fa (Instagram)

Potrebbe interessarti>>> Il calvario di Francesca Alotta: dal bimbo perso al cancro, ecco come sta oggi

Il suo compagno di vita

Vialli, dal 2003, è sposato con Cathryn, ex modella inglese, dalla quale ha avuto due figlie, Olivia e Sofia.

Nel 2017 l’ex calciatore è stato colpito da un tumore al pancreas, un tipo di carcinoma la cui sopravvivenza a cinque anni è dell’8 per cento. Ormai ne parla come del suo compagno di vita, anche se totalmente indesiderato.

È ovvio che con una simile patologia, gli obiettivi di Vialli siano decisamente mutati.

L’ex calciatore, ora commentatore Sky, nonché capo delegazione della nazionale ai recenti europei di calcio (voluto fortemente da Mancini) vive ogni minuto centellinandolo, consapevole del valore che ha.

Vialli dopo la malattia
Vialli dopo la malattia (web source)

Potrebbe interessarti>>> Fabio Cannavaro torna a far parlare di se: quello che ha fatto ha dell’incredibile…

Potrebbe interessarti>>> Alba Parietti e il dramma: “Avevo il cancro”

Le dichiarazioni fatte di recente a Fazio in Che Tempo che fa, sono molto toccanti. Oggi il divo di un tempo considera come i più grandi obiettivi da raggiungere nella sua vita, non riconoscimenti o premi, ma non morire prima dei suoi genitori ed avere il tempo per portare le figlie all’altare quando si sposeranno.

E noi, tutti, glielo auguriamo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here