Simona Ventura e il retroscena sul passato:” La situazione in agenzia con Corona mi dava ansia”

0
251

Simona Ventura a tutto tondo non può che svelare il particolare retroscena sul suo passato: “Situazione in agenzia davvero insostenibile”.

 

Simona Ventura sembrava essere sparita leggermente dai radar negli ultimi tempi, ma è tornata ben presto alla ribalta. Parliamo di una delle conduttrici più longeve in Italia che ha saputo reinventarsi nel corso degli anni senza perdersi mai.

simona ventura (web source) (1)
simona ventura (web source) (1)

Ora la si può notare sulle reti Nazionali, nonostante non abbia, per il momento, riacquistato un ruolo di rilievo. Il passato però è ricco di spunti e la stessa Ventura ha avuto modo di ripercorrerlo sfruttando le pagine de Il Resto del Carlino, dove si è praticamente espressa su più argomenti, facendo anche un passo indietro, e analizzando ciò che è stato della propria vita, pubblica e privata. Scopriamo insieme cosa ha dichiarato nel dettaglio.

Si racconta a tutto tondo

Nell’intervista a Il Resto del Carlino, Simona Ventura si è raccontata parlando in primis della televisione, con le rivalità che naturalmente non possono mai mancare in un ambiente così competitivo: “Ne farei a meno, ma mi hanno temprata”. 

Non si può che discutere anche della relazione con Stefano Bettarini, con il quale racconta di avere un bel rapporto: “direi anche molto abbondanti”.

Ha poi confermato di essere a conoscenza dei tradimenti dell’ex compagno: “Un uomo è diverso, gli uomini cazzeggiano, le donne sostituiscono. La donna, quando tradisce, tradisce per sostituire.

Sul sesso invece: “Non le dico quante volte lo facciamo io e Gerò, ma sono molte, molte di più.

Leggi anche -> Maurizio Costanzo: “Le avrebbe dovuto chiedere scusa”

Leggi anche -> Katia Ricciarelli, dall’aborto al gioco d’azzardo: le confessioni del soprano

Leggi anche -> Barbara D’Urso e quel buco dentro: “È stata bloccata a letto..”

Il rapporto con Corona

fabrizio corona (web source)
fabrizio corona (web source)

Infine, altro argomento caldo riguarda l’agenzia di Lele Mora lasciata proprio prima dello scandalo che ha travolto lui e Fabrizio Corona. “Non ce la facevo più. Con Lele era finita quella fiducia che ci aveva portato lontano. La situazione che si era creata in agenzia con Fabrizio Corona mi dava ansia”.

Continua poi affermando: “Capitava di trovare paparazzi ovunque. Era una violenza mediatica totale. Io, che ero una persona che si precipitava in questura solo per denunciare lo smarrimento del portafoglio, mi sono trovata a essere chiamata come testimone da Woodcock per l’inchiesta: è stato bruttissimo”.

Insomma, possiamo dire una situazione non facile da gestire e che sicuramente ha provocato grande paura in Simona Ventura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here