Royal Family: nel 2022 il libro dello scandalo

0
443

I reali inglesi sono pronti a tremare, dopo l’intervista dei duchi di Sussex la regina Elisabetta avrà un gran bel da fare. Nel 2022 Harry sta scrivendo la sua biografia

Harry e Meghan
Harry e Meghan

Dopo la recente intervista-scandalo che Harry e la moglie Meghan Markle hanno concesso a Oprah Winfrey, la coppia ribelle sta per sferrare un altro duro colpo all’immagine dei Windsor. Ad anticiparlo è Robert Jobson, autore del bestseller “Prince Philip’s Century”, che conoscendolo bene spiega come il principino stia per provocare un nuovo terremoto.


Il libro uscirà nella seconda metà del 2022 e, stando alle anticipazioni, ricoprirà tutto l’arco della vita del pur giovane Harry, dall’infanzia fino all’addio alla natia Inghilterra, passando per il servizio militare, il matrimonio e la paternità.

LEGGI QUI>>> Carlo Conti, sapete quanto guadagna? Il suo stipendio per alcuni sarà esagerato

“Sarà un bestseller internazionale, ma quale sarà il costo per la monarchia? Nessuno potrà più nascondersi”, ha detto Jobson a MailOnLine. “Se Harry, come sembra inevitabile, entrerà nei dettagli delle questioni di salute mentale riguardanti sue moglie e sulle accuse di razzismo rivolte al cuore della Royal Family, ci sarà un danno enorme per Casa Windsor e per la monarchia come istituzione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

“Harry è già incredibilmente ricco e famoso e quindi, a parte danneggiare la propria famiglia come inevitabilmente farà un libro come questo, non ho ben capito a che cosa stia puntando. Qualunque cosa scriverà, sarà foriera di conflitti”.

Secondo gli esperti del settore, la Penguin Random House, ovvero la casa editrice americana che ha acquistato i diritti, ha sganciato un anticipo a tanti zeri. Si parla di 20 milioni di dollari per il principe Harry. Il quale ha promesso di darli tutti in beneficenza. Per fare un paragone, gli Obama hanno ricevuto 65 milioni di dollari di anticipo per le loro due biografie, il più alto mai pagato al mondo.

Nel libro lo zampino di George Clooney

Nel caso del principe Harry, a scrivere le sue memorie è stato il giornalista premio Pulitzer J. R. Moehringer. Non nuovo a questo genere di collaborazioni.

Ma come ha fatto il principe Harry a conoscere J. R. Moehringer? Pare che i due siano stati presentati da un amico speciale in comune: George Clooney. Il divo è amico del principe da anni (forse). Tanto da essere invitato con la moglie Amal Clooney alle nozze reali del 19 maggio 2019 al Castello di Windsor.

LEGGI QUI>>> Sfida palinsesti Mediaset-Rai: Maria De Filippi asfalta tutti

LEGGI QUI>>> Rudy Zerbi, pietrificante: “Mia madre aveva scoperto di soffrire di cancro”

E il bel George ha fatto amicizia con il giornalista scrittore quando ha deciso di trasformare l’autobiografia di Moehringer in un film.

Dopo questa mossa, appare chiaro che il principe Harry non ha alcuna intenzione di fare la pace con la sua famiglia d’origine. Raccontare “la verità”, o meglio, la sua verità, di tutto quello che è successo nella sua vita, ha il potenziale di deflagrazione di una bomba atomica. Difficilmente lui e il principe William potranno trovare un terreno comune dopo la notizia di questo libro. La speranza è che le cose non peggiorino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here