Sanremo 2022, subentra l’ipotesi pazzesca alla conduzione: è un cantante giovanissimo | L’indiscrezione

0
271

Un’indiscrezione riguardo la conduzione di Sanremo 2022 fa strabuzzare gli occhi a fan e non solo. Si parla di un cantante molto giovane 

Maneskin

Ancora oggi continuano le indiscrezioni riguardo la conduzione del Festival di Sanremo dell’edizione del 2022. Subito dopo il termine dell’ultima, in cui hanno trionfato i Maneskin, sono iniziati molti pronostici riguardo al nome del conduttore della 72esima edizione del Festival più famoso d’Italia.

Insieme a Fiorello, Amadeus è riuscito a portare avanti nel modo migliore l’incarico che gli è stato assegnato. Sicuramente ricoprire il ruolo di presentatore del Festival di Sanremo è uno dei ruoli più ambiziosi per coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo. Per questo motivo la fila dei pretendenti risulta essere abbastanza lunga.

Non è mancata un’indiscrezione molto interessante. Addirittura si pensa al nome di un giovane artista che potrebbe essere considerata la persona giusta per condurre la 72esima edizione del Festival di Sanremo. Un volto molto noto a molti italiani, che lo amano o lo odiano ma indubbiamente un grandissimo artista. Ma di chi stiamo parlando nello specifico?

Il giovane cantante alla guida di Sanremo 2022

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACHILLE LAURO® (@achilleidol)

La figura in questione è il cantante Achille Lauro, un uomo che già da 3 anni di fila è stato presente sul teatro dell’Ariston. Nell’ultima edizione egli ha ricoperto il ruolo di ospite d’eccezione e non di concorrente. Durante l’ultima edizione si è esibito in tutte e cinque le serate durante le quali ha realizzato delle vere e proprie rappresentazioni artistiche.

Nel 2019 ha esordito ufficialmente con il brano Rolls Royce. È stato questo un brano che ha fatto molto parlare di sé, a causa di alcuni passaggi controversi presenti all’interno del testo stesso. Nella stagione successiva è tornato nuovamente con la canzone intitolata Me ne frego.

I risultati che è riuscito ad ottenere nelle due edizioni in cui ha partecipato come concorrente sono stati più o meno gli stessi. Difatti si è piazzato prima al nono posto e poi all’ottavo posto.

Attraverso le sue esibizioni, Achille Lauro ha dimostrato di essere un vero e proprio animale da palcoscenico e quindi perfetto per gestire una scena così grande e di tal livello scenico. Nonostante sia molto giovane, Achille Lauro può essere considerato un personaggio di una grande maturità artistica.

Leggi anche -> Vanessa Incontrada devastata dal lutto: “Le mie lacrime scendono senza fermarsi”

Leggi anche -> Cosa faceva Amadeus prima di diventare famoso? La verità lascia senza parole

Leggi anche -> Mara Venier e la malattia del marito: “Distrutta…”

Difatti è in grado di sapersi talmente gestire, che non dà mai la possibilità alla tensione di prendere il sopravvento. Ed è proprio per questo motivo che il cantante veneto potrebbe essere uno dei conduttori della 72esima edizione del Festival di Sanremo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here