Gerry Scotti fa vedere tutta la sua preoccupazione: “Non arriva a fine mese” | La confessione

0
302

Gerry Scotti preoccupato e teso parla di una situazione veramente sconvolgente. Ecco cosa afferma con parole molto pesanti 

Gerry Scotti

Sappiamo tutti come la pandemia abbia messo in ginocchio l’intero sistema economico italiano. Diversi sono coloro che vivono in un periodo di seria difficoltà, situazione aggravata ulteriormente dalla presenza dell’emergenza sanitaria che ha costretto molte persone a rispettare le norme anti-covid.

È questo quindi un problema molto serio che oggi ha colpito gran parte della popolazione. Allo stesso momento anche il piano d’azione politica non risulta essere sempre efficace. Infatti la crisi di governo non ha per nulla facilitato la gestione della pandemia. Anche se per un periodo in Italia la curva dei contagi è stata stabile, in ogni caso la situazione è rimasta abbastanza delicata.

Attraverso la divisione in colori del nostro Paese, ogni regione è stata costretta a fermarsi con chiusure più o meno severe. È questa una situazione che ha inciso pesantemente sull’economia generale. Le fasce della popolazione maggiormente colpite sono state le più deboli. Ed è proprio a favore di queste che, durante i mesi di pandemia, sono state avviate diverse iniziative di solidarietà.

La sconvolgente riflessione di Gerry Scotti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Iniziative portate avanti anche da numerosi personaggi dello spettacolo che hanno dato il loro contributo. Non mancano personaggi che, nel momento in cui vanno a commentare la situazione del nostro Paese, si lasciano andare a dei veri e propri sfoghi. Per molti mesi la situazione è stata molto delicata per tutti quindi.

Ed è scontato pensare che, il compito della politica, debba essere del tutto diverso dal concentrarsi su polemiche e scaramucce. In ogni caso, l’Italia, ha vissuto un periodo di crisi di governo che ha menato abbastanza la gestione dell’emergenza sanitaria.

È stato proprio Gerry Scotti ad esprimere un parere molto pesante riguardo alla situazione della classe politica italiana. Al microfono di radio RTL 102.5, durante il periodo natalizio, Gerry Scotti ha mostrato un’indignazione molto grande insieme ad un sentimento comune di milioni di italiani. In merito a questo ha utilizzato parole molto forti.

“Questa mattina come tutte le mattine mi sono guardato un po’ di telegiornali su varie reti e mi faccio un’idea: che i partiti politici passino il tempo, sotto Natale, con tutte queste difficoltà a litigare e a parlare di rimpasti lo trovo disarmante”. È chiaro come lo Zio Gerry non sopporta come la politica si comporta nei confronti dei cittadini italiani che stanno soffrendo.

Leggi anche -> Vanessa Incontrada devastata dal lutto: “Le mie lacrime scendono senza fermarsi”

Leggi anche -> Cosa faceva Amadeus prima di diventare famoso? La verità lascia senza parole

Leggi anche -> Mara Venier e la malattia del marito: “Distrutta…”

In seguito non è mancato un passaggio molto importante rivolto proprio a quella fascia della popolazione in grande difficoltà. “Di fronte alla situazione di tanta gente che ha il problema di arrivare a fine mese”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here