Adriano Pappalardo, lacrime in diretta: la verità che ha sconvolto tutti

0
369

Adriano Pappalardo attraverso la televisione ha raccontato di una verità che ha realmente convolto l’intero ambiente dello spettacolo: ecco cosa ha rivelato.

adriano pappalardo (instagram)

Adriano Pappalardo, personaggio dello spettacolo molto rinomato nei decenni passati, ha analizzato da Vieni da Me, programma della Rai condotto da Caterina Balivo, diverse tematiche riguardante il suo passato e presente.

Ha praticamente detto tanto in merito ai suoi sentimenti aprendo le porte del proprio cuore alla conduttrice televisiva. Non si poteva che partire dalla volta in cui ha raccontato ai genitori di voler intraprendere la carriera d’artista musicale: “Non sei mio figlio”, così il padre. Venne cacciato di casa proprio per questo motivo.

Molti anni dopo però una sorta di conversione da parte del padre, il quale, scoprendo le doti brillanti del figlio, lo accompagnò all’Arena di Verona. Luogo in cui doveva esibirsi come super ospite del Festivalbar.

Ecco cosa è accaduto

Proprio lì in padre disse: “Sono fiero di te, figlio mio”. Tra le lacrime ha poi proprio raccontato del loro rapporto. Nonostante fosse tormentato da quei primi anni di artista in cui trovarono grande fatica nell’andare d’accordo, poi il tutto si riappacificò.

La figura del genitore resta impressa nella mente, come per tutti. Il cantante non potrà mai dimenticarlo soprattutto perché solo un anno dopo averlo portato con sé al Festival Bar, è andato via per sempre con il decesso che ha segnato in maniera perenne la sua vita.

Leggi qui —> Rudy Zerbi, addio alla tv per inseguire un sogno: ecco qual è

Leggi qui —> Ignazio Boschetto, la malattia che lo affligge: ecco ora come sta

Leggi anche —-> Una villa da far invidia al mondo intero per Del Piero: scopriamola insieme

Adriano Pappalardo ed il suo racconto

adriano pappalardo (instagram) (2)
adriano pappalardo (instagram) 

“Noi artisti siamo bambini, abbiamo bisogno di coccole. Mio padre era fiero di me. È la cosa più bella che mi sia capitata“. Da sottolineare che il cantante ha una grande passione per il volo, così che racconta ai microfoni della Rai: “Un giorno nel 2016, io andai a volare. Quel giorno ero molto nervoso. Mentre stavo per atterrare, un’ala andò sottovento e io stavo a 7 metri. Mi spezzai 3 costole, un piccolo ematoma nel cervello, mi spezzai il malleolo. Sono miracolato.

Secondo quanto riportato dallo stesso Adriano Pappalardo, a salvarlo fu l’intervento della madre, di cui ricorreva l’anniversario della morte proprio durante la giornata del volo. Un vero segno del destino? Chissà, ad ogni modo le storie sono state raccontate tra le lacrime per l’artista che ha segnato sicuramente un’epoca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here