Miriam Leone, vestita solo di un tripudio di fiori | “Accussì”

Vestita per stupire, in un tripudio di colori, per la bella attrice siciliana, nelle sale con “Diabolik – Ginko all’attacco!”

La sua carriera è in costante e rapida ascesa. Sta diventando, progressivamente, una delle attrici più apprezzate del panorama italiano. Miriam Leone è ormai una diva. Ed è, ovviamente, bellissima.

Miriam Leone
Miriam Leone, un tripudio di bellezza (Instagram)

Per questo anche la sua fama sui social è sempre crescente. E la foto pubblicata tramite il proprio profilo Instagram non poteva che raccogliere unanimi e cospicui consensi: oltre 63mila like!

Un curriculum di tutto rispetto

Oggi 37enne, vincitrice della 69ª edizione del concorso di bellezza Miss Italia nel 2008. La corona da reginetta a Salsomaggiore le dà quindi una notorietà enorme. Che Miriam Leone, però, sa meritarsi giorno dopo giorno con il duro lavoro.

Siciliana doc, essendo nata a Catania e cresciuta ad Acireale, dopo la vittoria nel concorso di bellezza nazionale, dal giugno al settembre 2009 ha condotto, su Rai 1, Unomattina estate.

E’ solo la prima di una lunga serie di trasmissioni televisive, in cui la vediamo accanto, tra gli altri, a diversi personaggi noti della tv, come Massimo Giletti e Tiberio Timperi. Nel 2016 è, inoltre, nel cast totalmente rinnovato della storica trasmissione di Italia 1 Le Iene, assieme a Geppi Cucciari e Fabio Volo.

Nel 2010 ha debuttato come attrice sia sul grande schermo con il film “Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso”, di Giovanni Veronesi. E anche la carriera di attrice, poi, è proseguita a gonfie vele. Tra i film più importanti, non possiamo non menzionare “I soliti idioti” (2011), “Fai bei sogni” (2016), “Il testimone invisibile” (2018). Proprio negli ultimi mesi, è Eva Kant nel “Diabolik” e nel suo sequel “Diabolik – Ginko all’attacco!” dei Manetti Bros, con Luca Marinelli. Ancor più recentemente, l’abbiamo apprezzata nella commedia romantica di Riccardo Milani, “Corro da te”, in cui è in coppia con un altro grande attore come Pierfrancesco Favino.

Per quanto concerne le fiction e le serie, senza dubbio la sua interpretazione più nota è nella trilogia ideata da Stefano Accorsi “1992”, “1993” e “1994”, sulla fine della Prima Repubblica e la nascita della Seconda Repubblica.

Miriam Leone coloratissima “accussì”

Anche il marito della bella Miriam è famoso e inserito nel mondo dello spettacolo. Il 18 settembre 2021 l’attrice siciliana, infatti, ha sposato a Scicli Paolo Carullo, un musicista e manager di Caltagirone. Anch’egli siciliano, Paolo Carullo si è trasferito giovanissimo a Milano. Nella capitale italiana della Borsa, Carullo ha studiato Economia e Finanza e attualmente lavora per la società Aliante Partner in qualità di operatore finanziario.

Insomma, una donna appagata sotto il profilo sentimentale e professionale. E questa sua serenità non può che riflettersi nella qualità del suo lavoro, ma anche nell’immagine che è capace di fornire di sé. Soprattutto attraverso i social network.

Miriam Leone
Miriam Leone vestita solo di fiori (Instagram)

Ed eccola, allora, in uno degli ultimi post pubblicati tramite il proprio account Instagram ufficiale. Il solito sguardo magnetico in un tripudio di colori. Dai pantaloni rossi attillatissimi, al dolcevita con una fantasia molto impressionista, tra rosso, arancione, nero e verde acqua. Bellissima “accussì”, come scrive la stessa Miriam a commento dell’immagine.