Miami Vice: Non solo Sonny e Rico | Una guest star col botto

0
182

Miami Vice è stato un mito degli sfacciati anni Ottanta. Una serie TV di culto tanto che moltissimi personaggi hanno fatto la fila per un ruolo da guest star.

Già dalla sigla si capiva il tenore del telefilm. Auto di lusso, vestiti griffati, lusso, uomini e donne affascinanti in una Miami assolata e alla moda.

Miami Vice
Il cast di Miami Vice (Instagram)

Ma la città faceva da sfondo al crimine: traffico di droga, armi ed esseri umani. E toccava a Sonny e Rico provare a fare ordine.

Un nuovo modo di concepire la serie TV

Alla base dell’enorme successo di questa serie, c’è sicuramente un nuovo modo di concepirla, dal punto di vista non solo concettuale, ma estetico. Miami Vice viene trasmessa per cinque stagioni, dal 1984 al 1989 dalla rete televisivo statunitense NBC.

Ne sono protagonisti due detective sotto copertura della polizia di Miami Dade, interpretati da Don Johnson e Philip Michael Thomas, rispettivamente Sonny Crockett e Rico Tubbs.

La cifra distintiva della serie è l’estrema cura in ogni dettaglio: regia, fotografia, musica, scenografia e costumi. Miami Vice rappresenta un punto di svolta nel concetto di serie tv. Nulla era lasciato al caso. La regia, la musica, la fotografia, tutto è accuratamente scelto. In particolare, la musica, vengono scelte hit del momento, il che comporta, da parte della produzione, un investimento non indifferente in termini di royalties.

Fatto sta che diventa rapidamente un’icona dell’epoca e molti personaggi famosi, attori e cantanti famosi, fanno la fila per avere una parte in un episodio.

Grandi artisti

La lista di coloro che hanno preso parte a vario titolo a qualche episodio della serie è davvero lunga. Oggi parliamo di una vera leggenda del rock che ha recitato nell’undicesimo episodio della seconda stagione. Qualche indizio? Il nome del suo personaggio era “Phil the shill”. Forse qualcuno avrà indovinato. Si tratta del batterista e frontman dei Genesis, succeduto allo strapotere di Peter Gabriel. il grandissimo Phil Collins.

Phil Collins
Phil Collins in Miami Vice (web source)

Nell’episodio in questione, Nato per la truffa (Phil the shill in originale), Phil Collins interpreta un truffatore, che finisce nei guai dopo essersi invischiato con un trafficante di cocaina. E chi arriva a tirarlo fuori dai guai, se non i nostri griffatissimi detective?

Inutile dire che nella soundtrack trovano spazio canzoni firmate proprio da Collins, tra cui “Life Is a Rat Race”. In altri episodi è possibile ascoltare altre hit tra cui la celeberrima “In the air tonight” che è parte della colonna sonora del primissimo episodio della serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here