Ferrari, dopo la sconfitta nel mondiale arriva il nuovo pilota | E’ il più bello di sempre

0
194

Il video pubblicato tramite il profilo Instagram ufficiale della Scuderia Ferrari è inequivocabile. La scelta che nessuno si aspettava

Proprio in questi giorni il mondo dei motori italiano ha celebrato la straordinaria vittoria nel mondiale di MotoGP di Pecco Bagnaia. Una vittoria straordinaria, che riporta un pilota italiano sul tetto del mondo dopo Valentino Rossi. E, per di più, l’accoppiata pilota-moto italiani, che non accadeva da 50 anni. Insomma, il mondo delle moto festeggia.

Ferrari
Una splendida Ferrari (web source)

Piuttosto mesta, invece, la stagione della Formula 1 per la Ferrari. E, si sa, quando non si vince, si cambia. Ecco allora il nuovo pilota. E’ bellissimo. Ma sarà anche bravo?

Dicevamo, quindi, che la stagione per le Ferrari è stata tutt’altro che esaltante. E pensare che l’inizio del campionato aveva creato non poche aspettative e speranze per i tanti, tantissimi, tifosi delle monoposto di Maranello. E, invece, il prosieguo del campionato è stato abbastanza monocorde.

Charles Leclerc, né Carlos Sainz, infatti, hanno potuto arginare lo strapotere di Max Verstappen che, con la sua Red Bull, si è confermato campione del mondo. Il giovane pilota olandese, peraltro, ha anche battuto il record di vittorie nei gran premi in una stagione.

Insomma, annata no. Sia per i piloti, sia per i guai meccanici delle monoposto rosse. Una stagione condita, peraltro, da diversi errori del box, che hanno gettato alle ortiche la possibile vittoria in alcuni gran premi. E, allora, per tornare a vincere, la Ferrari cambia.

Il nuovo pilota Ferrari

Il video pubblicato tramite il profilo Instagram ufficiale della Scuderia Ferrari è inequivocabile e ci mostra il nuovo pilota della Rossa di Maranello. Non è più giovanissimo, ma continua a essere un uomo bellissimo e affascinante. Sarà anche un buon pilota? Guardate il video per scoprirlo.

A bordo di una Ferrari 296GTB, vediamo Charles Leclerc alla guida, ma chi c’è accanto a lui? Ma è Brad Pitt! Attore che ha bisogno di ben poche presentazioni. Negli anni e tuttora un vero e proprio sex symbol. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti e nomine a premi prestigiosi per i suoi contributi nel mondo del cinema, inclusi due premi Oscar, di cui uno per aver prodotto, tramite la Plan B Entertainment di sua proprietà, il film “12 anni schiavo” (2013) di Steve McQueen e l’altro come miglior attore non protagonista per “C’era una volta a… Hollywood” (2019) di Quentin Tarantino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Scuderia Ferrari (@scuderiaferrari)

Il suo primo ruolo importante è quello del cowboy e rapinatore in “Thelma & Louise” (1991) di Ridley Scott. Questo gli ha permesso, negli anni successivi, di avere i suoi primi ruoli da protagonista nei drammi “Vento di passioni” (1994) di Edward Zwick e nell’horror “Intervista col vampiro” (1994) di Neil Jordan. Un cult invece il thriller “Seven” di David Fincher. Ancora con Fincher è in “Fight Club” (1999). Iconica poi la sua partecipazione nella trilogia Ocean’s (2001-2007) di Steven Soderbergh. Amato dalle donne in “Vi presento Joe Black” (1998) di Martin Brest, e “Troy” (2004) di Wolfgang Petersen, dove interpreta Achille. Insieme alla moglie, Angelina Jolie, lo vediamo in “Mr. & Mrs. Smith” (2005) di Doug Liman. Insomma, come attore non si discute. Ma sarà pronto per guidare una Ferrari come Charles Leclerc?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here