Risparmiare sulla bolletta di luce e gas? Oggi è più facile: ecco perché

0
116

Si punta sempre a risparmiare, questo è sicuro: ecco dei semplici trucchi per pagar meno le bollette della luce e del gas.

bolletta luce e gas (web source) (1)
bolletta luce e gas (web source) 

Risparmiare sulla bolletta della luce e del gas? E’ l’obiettivo di tutti gli italiani che sono stanchi di dover pagare sovraccarichi sulla propria bolletta. Soprattutto nel pieno della crisi economica, dove i furbetti sono in azione per risparmiare. La paura di un salasso sulle fatture spinge a cercare degli accorgimenti, affinché si possa spendere sempre meno.

Così ecco che sembra esserci un metodo per poter sperare in una bolletta non troppo salata. Il tutto si basa sui dettagli, questi sempre fondamentali affinché si possa sperare di non dover stringere ulteriormente la cinghia per ulteriori rincari. Ci si appella quindi a piccoli rimedi, tra cui uno per il quale si trova un piccolo espediente per ridurre i consumi. Si tratta di una scorciatoia ideata per violare le leggi e e abbassare i prezzi delle bollette di luce e gas.

C’è infatti chi tenta il risparmio limitando il consumo e chi invece rischia con altri metodi. Uno dei modi per risparmiare è però evitare di lasciare accesi elettrodomestici che non si usano, caricare lavastoviglie e lavatrici unicamente quando sono piene.

Leggi qui —–> Charlene e Alberto di Monaco insieme in Africa: ecco perché

Leggi anche —-> Sanremo 2022: ecco il colpo di scena, chi potrebbe condurlo

Approfondisci —-> Avanti un altro, crisi improvvisa per Paolo Bonolis

Il trucco per riuscire a risparmiare

Per chi invece tenta modi illegali ecco che ci sono diversi modi di risparmiare. Tra i trucchetti c’è chi utilizza un piccolo magnete. In questo caso i numeri del contatore sono sballati, siccome il magnete, grazie alla sua forma particolare, viene posizionato in un punto dell’apparecchiatura per far saturare il nucleo del trasformatore.

In questa maniera i valori espressi dal contatore risultano così inferiori a quelli normali. Naturalmente è illegale e lo si sconsiglia, siccome comporta rischi come la denuncia per furto di energia elettrica e nei casi limite si rischia anche la denuncia per frode. Un consiglio è di scegliere le soluzioni di mercato, ampie e spesso mirate a soglie di consumo legate agli orari. L’altra è evitare gli sprechi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here