Barbora Bobulova, perché si odiava | “Mi sentivo diversa”

0
259

Barbora Bobulova si è messa a nudo nel corso di un’intervista raccontando del perché era arrivata a odiare se stessa.

Barbora Bobulova è un’affermata attrice, celebre per aver recitato nei film “La spettatrice”, “Cuore sacro” e “Immaturi”. Inoltre ha vestito i panni di Coco Chanel nell’omonima miniserie.

Bobulova
Barbara Bobulova (web source)

Nata a Martin (nella regione slovacca di Zilina) nel 1974, negli anni novanta ha debuttato in Italia nel film “Infiltrato” in seguito alle sue esperienze recitative nel paese d’origine. Ha vissuto per qualche tempo negli Stati Uniti, per poi tornare nel bel paese.

La consacrazione nel mondo del cinema

Nel 2004 la sua carriera è stata consacrata dalla partecipazione al film “La spettatrice”, al quale ha fatto seguito il successo grazie a “Cuore sacro”. Le se performance nelle due pellicole sono state premiate con il Golden Globe e il Ciak d’Oro come miglior attrice.

Barbora si è affermata come una delle attrici più amate e apprezzate del momento. Successivamente ha recitato in “Anche libero va bene”, “Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi”, “Immaturi”, “Scialla!” e “Diva!”.

Per quanto riguarda la sua vita privata, in passato ha avuto una relazione con l’aiuto regista Alessandro Casale dalla quale sono nate due bellissime bambine: Lea (nel 2007) e Anita (nel 2008).

La confessione dell’attrice

Intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo ha portato l’attrice a mettersi alla prova in diverse situazioni. Uno dei momenti più incisivi della sua vita è stato quando si è trasferita in Italia, dove ha avuto molte difficoltà ad adattarsi.

Ne ha parlato nel corso di un’intervista per la rivista “Grazia”. Appena arrivata in Italia Barbora ha iniziato a sentirsi “diversa”, come affermato da lei stessa, per via dei suoi tratti. Sentiva il peso dello sguardo altrui, in particolare degli uomini, su di lei.

“Temevo di venire violentata. Per difendermi mi vestivo come un maschio” ha spiegato. Per lei non è stato semplice “aprirsi agli uomini”. Ha passato i primi anni nel paese da sola, per paura di poter essere ferita.

Barbora Bobulova (fonte web) 12.10.2022-newstv.it (1)
La confessione dell’attrice (fonte web)

Col passare del tempo ha imparato ad apprezzare se stessa e la sua “diversità”. Grazie al suo lavoro ha avuto modo di fare nuove esperienze e guardarsi attorno, fino al suo incontro con Alessandro Casale.

Ha imparato a fare fronte a “certi apprezzamenti espliciti” e ad aprirsi alle persone, senza doversi nascondere – e, soprattutto, cercare di “camuffarsi” con abiti maschili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here