Kim Kardashian: schiaffo alla decenza | Ma cosa si è messa addosso… Clamore e disgusto su Instagram

0
717

Kim Kardashian guadagna cifre sbalorditive con la sua attività di influencer. Ma a Parigi è salita in passerella in modo che ha lasciato perplessi. Un look-discarica che ha dato i brividi a molti. Anche se era firmato.

Kim Kardashan è tutto. Una donna che ha fatto della ostententazione della ricchezza un modo efficacissimo per accumulare altra ricchezza.

Kim Kardashian prende di nuovo tutti in giro | Web Source
Kim Kardashian prende di nuovo tutti in giro | Web Source

Discussa e discutibile nel suo look megarifatto, Kim Kardashian è diventata famosa in tutto il mondo almeno dal 2007 con un family show di taglio familiare. Ritagliato su una famiglia decisamente particolare, la sua. 

Si chiamava “Al passo con i Kardashian”. Ed è stato solo il primo di una serie di altri show e reality, nati come matrioske da questa serie di figure tra l’interessante e l’inquietante. Oggi Kim Kardashian è un’icona, una figura quasi mitologica, più immaginaria che reale. 

Ma come nasce? Chi è veramente questa donna intorno al quale è nata una nuova figura sociologica, quella del megaricco oltraggioso, che i meno ricchi anziché guardare con irritazione, osservano con ammirazione e forse una punta di masochismo?

Chi è Kim Kardashian

Più appariscente che bella, Kim Kardashan è oggi una quarantenne e qualcosa, opulenta e provocatrice. Sì, una donna che di sicuro non ha tra le sue caratteristiche quella di passare inosservata.

Nasce a Los Angeles da una famiglia di origini armene-scozzesi-olandesi-inglesi. La madre, non certo più timida della figlia, , dopo aver perfezionato il divorzio da Mr. Kardashian, nel 1991 si è risposata con un uomo che in seguito é diventato donna.

La complessa famiglia di Kinm, che già vantava tre fratelli naturali, si è così arricchita anche di due sorelle acquisite.

Da sempre la cronaca rosa l’ha avuta nel mirino. Un’attenzione che lei ha contribuito a riscaldare posando nuda per Playboy, nel 2007. Dopo questa prima botta di notorietà sono venuti i primi grossi introiti, grazie a una causa da 5 milioni di dollari intentata dalla Kardashian a una casa di produzione di film erotici per avere pubblicato un sextape senza il consenso della protagonista, ovvero lei stessa. Il video ha fatto ulteriormente esplodere la sua notorietà, il che le ha reso possibile creare il reality, che ha creato altri reality, che hanno creato altri soldi.

Una specie di schema piramidale della ricchezza, dall’alto del quale la Kardashian ha sempre guardato con un misto di compatimento e disprezzo noi “povery”, creando una specie di movimento emulativo di riccastri dal discutibile talento ma dalla indiscutibile dimensione economica, che ha i suoi adepti e i suoi inspiegabili fan anche qui da noi, nella lontana Italia. 

In passerella, vestita di scotch e stracci

Probabilmente a questo atteggiamento, a questa continua sfida alla normalità (se non vogliamo dire al buonsenso e al buon gusto) hanno voluto ispirarsi gli stilisti della Maison Balenciaga, realizzando l’outfit che la “divina” Kim ha portato in passerella a Parigi.

Una specie di pastiche tra underwear da montagna e nastro adesivo da pacchi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)

Leggi anche -> Kim Kardashian “vola” alto: sapete a quanto ammonta il suo patrimonio? La cifra è imbarazzante

Un “discarica look” che se non eccelle nell’eleganza ha sicuramente il merito di provocare e far discutere, sul nulla. 

Un abito che interpreta l’essenza-Kardashian come forse meglio non si poteva fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here