Vi ricordate “Affari di famiglia? Stavolta l’affare è davvero pessimo

0
365

La famiglia a capo del banco di pegni più famoso della televisione è incappato davvero in un brutto affare…

Nel loro negozio di Las Vegas si vende e si trova praticamente di tutto. Una famiglia molto americana che compra qualsiasi cosa tirando sul prezzo fino all’inverosimile. Difficile essere più abili di loro, ma stavolta pare siano incappati in un inciampo solenne.

Pawn stars
Affari di famiglia (wikimedia commons)

Affari di famiglia

Il programma è incentrato sulle compravendite che avvengono in un banco dei pegni situato a Las Vegas, in Nevada. Proprietari di questo enorme negozio sono i membri della famiglia Harrison, il vecchio Richard, il figlio Rick, il nipote Corey e il suo amico Chumlee.

Nel corso del programma si vedono le persone intente a vendere oggetti di qualsiasi tipo, dai memorabilia di attori e star dello sport, ad oggetti di antiquariato e, ovviamente gioielli di vario genere. Nel corso delle trattative viene richiesto l’intervento di esperti che diano il parere sull’effettivo valore dell’oggetto proposto. Rick figlio, detto “la volpe”, di certo non prende per oro colato tutto quello che i suoi clienti gli dicono. La parte migliore del programma sono proprio i dialoghi compratore/venditore che talvolta finiscono anche per avere toni accesi. E non sempre la trattiva porta ad una effettiva transazione d’acquisto. Tra una vendita e l’altra è possibile assistere a spaccati della vita personale dei protagonisti.

Il programma, dapprima apparso sul canale History, è stato venduto in molti paesi del mondo ed è diventato estremamente popolare.

Un pessimo affare

Ma non sempre si può vincere… È di qualche giorno fa la notizia che il Rick “la volpe” è stato citato in giudizio. Il pensiero corre sicuramente verso qualche cliente insoddisfatto, magari che ritiene di non essere stato pagato adeguatamente per l’oggetto venduto, ma la situazione è ben più complessa.

Rick Harrison
Rick sta pensando a come andrà a finire la battaglia legale? (Instagram)

Rick Harrison è stato citato in giudizio da… sua madre! Ebbene sì. Al momento sta affrontando un processo in quanto denunciato proprio da sua madre, l’ottantunenne Joanne Harrison. Come afferma il sito Distractify, Rick è impegnato in una dura battaglia legale. La mamma lo accusa di essersi appropriato del denaro del fondo di famiglia, di numerosi oggetti di valore e di altri investimenti.

La reazione di Rick non si è fatta attendere. Secondo lui, la mamma è stata mal consigliata, se non addirittura manipolata da qualcuno per ottenere del denaro da tutta questa faccenda.

Di contro sua madre, proprietaria di una quota consistente del famosissimo Pawn shop, accusa il figlio di essersene appropriato quando lei era incapace di reagire, in quanto gravemente ammalata. Secondo la sua versione, Joanne stava riprendendosi da uno stato di coma e il figlio le avrebbe fatto firmare dei documenti in un momento in cui lei non era pienamente in sé.

L’intera vicenda appare estremamente intricata e i legali stanno lavorando per venirne a capo. Questa volta Rick non può dire “done deal”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here