Tutti i nemici di Spiderman: Martin Li, l’unico villain ad aver manipolato l’Uomo Ragno

0
212

Continua il nostro viaggio all’interno del mondo di Spiderman, l’eroe pieno di nemici e amori. Questa volta andremo alla scoperta di Martin Li, l’unico capace di manipolare l’arrampicamuri.

Spiderman, l’eroe di New York forse più iconico e amato, ma allo stesso tempo bersagliato continuamente da nemici su nemici e oppresso dalla sua stessa incapacità di trovare stabilità all’interno della sua vita.

Spiderman
Martin Li contro Spiderman (Web source)

Almeno nelle vesti di Peter Parker, dato che come eroe è molto difficile tenergli testa. Ma c’è stato un nemico capace di manipolarlo come nessuno era mai riuscito prima: parliamo di Mr. Negative, o Martin Li.

Chi è l’uomo che ha manipolato Spiderman? Ecco Martin Li

Mister Negative, alias Martin Li, è un villain apparso per la prima volta nel fumetto Spider-Man: Swing Shift del 2007. Nel 2008 è apparso come nemico principale per qualche capitolo. Li è un uomo ricco e potente, a capo del FEAST, luogo dove i senzatetto trovano riparo e in cui l’Uomo Ragno è indirettamente coinvolto; May, la zia di Peter Parker, ci svolge attività di volontariato.

La sua storia parte da lontano e non è affatto semplice. Quello rappresentato come un uomo potente e a tratti inscalfibile, è arrivato negli Stati Uniti d’America dalla regione cinese del Fjian per ricongiungersi a sua moglie.

Martin Li (Web source) 14 ottobre 2022 newstv.it
Martin Li (Web source)

Lo ha fatto da unico superstite, in una nave dove operava un traffico di schiavi tra Cina, America e Africa, gestita da una gang molto pericolosa che a causa di una tempesta se l’è data a gambe lasciando in balia degli eventi i clandestini.

Negli anni successivi, l’uomo sopravvissuto divenne ricco e rispettato. E proprio a causa di quanto gli accadde, aiutò i meno fortunati. Ciò che si scopre in seguito, però, cela una grande bugia all’interno di un racconto ben più oscuro.

Chi è veramente Li: storia e poteri

Bella la favoletta dell’immigrato sofferente e sopravvissuto alle avversità della vita, eh? Beh, peccato che non sia proprio così. Martin Li è un membro degli Snakehead, la gang della nave.

Durante il naufragio, per salvarsi aveva ucciso il vero Li assumendone l’identità. Venne poi catturato, una volta giunto a New York, dagli uomini di Don Silvermane (fa parte del clan dei Maggia, ne riparleremo). Quest’ultimo sperimentava una nuova droga sintetica più potente dell’eroina.

Usò così il falso Li come cavia sottoponendolo a questa droga in misura massiccia. Martin Li scappò insieme a due prigionieri. Ma ormai il danno era fatto. L’uomo si divise fra quello calmo e gentile e l’entità crudele e senza scrupoli fuoriuscita in seguito.

Parliamo di Mr. Negative, capace di avere un potere oscuro in grado di curare ferite, controllare le menti e ricaricare oggetti elettrici toccandoli solamente. Tornando alle sue abilità, è un personaggio molto forte, e decisamente intelligente.

Ha fatto più volte cambiare personalità ad un mucchio di persone costrette a fare ciò che diceva lui. Vittima di tale qualità, anche l’Uomo Ragno. Probabilmente, è l’unico super cattivo che è riuscito a controllare Spidey con l’ausilio della mente.

Martin Li fra fumetti e videogioco: merita di essere fra i migliori prodotti Marvel?

Martin Li è stato un grande protagonista negativo nel videogioco Spiderman del 2018. Ma anche nei fumetti è riuscito a ritagliarsi il suo spazio con successo. Ma merita di essere considerato fra i migliori prodotti Marvel?

Martin Li contro Spiderman (Web source) 14 ottobre 2022 newstv.it
Martin Li contro Spiderman (Web source)

Chiariamoci, superare villain come il Green Goblin o Dottor Octopus è quasi impossibile, ma il buon Li fa comunque la sua porca figura contro l’Uomo Ragno, risultando essere un nemico insidioso e scrupoloso nelle sue azioni.

E poi è protagonista di una storia molto attenta al dibattito sociale; è infatti un immigrato. Senza dimenticare l’argomento della droga, che in Spiderman è stato spesso presente. Insomma, temi importanti che non possiamo non notare, come quello delle gang e della mafia.

E’ poi caratterizzato molto bene, il che ad un appassionato fa sempre piacere. Pur essendo nato in tempi recenti rispetto ai suoi “colleghi”, possiamo definirlo sicuramente un prodotto ben riuscito. Fra quelli Marvel, tra i migliori; il che non è da tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here