Sonia Bruganelli, il grande rifiuto | Così è rimasta senza vestiti

0
311

La celebre imprenditrice e opinionista del “Grande Fratello Vip” Sonia Bruganelli ha raccontato la sua disavventura ai fan.

Sonia Bruganelli si è fatta strada nel mondo dello spettacolo lavorando come modella. Da sempre appassionata di moda, ha iniziato a posare da giovanissima per alcuni fotoromanzi. Nel frattempo ha portato avanti gli studi e si è laureata in Scienze della comunicazione.

Bruganelli
Sonia Bruganelli, il grande rifiuto (Instagram)

I suoi studi e il suo interesse per lo spettacolo e la moda l’hanno portata a lanciarsi nel settore dell’imprenditoria. Ha realizzato diverse linee di abbigliamento, tra le quali spicca la “Adele Virgy”.

Il matrimonio con Paolo Bonolis e la nuova avventura con il “GF Vip”

Grazie al suo lavoro ha conosciuto il conduttore Paolo Bonolis, con il quale è sposata da vent’anni. Insieme hanno avuto tre figli: Silvia, Davide e Adele. La coppia è una delle più famose nel mondo dello spettacolo e hanno collaborato alla realizzazione di diverse trasmissioni.

Nel 2005 Sonia ha fondato l’agenzia SDL, che si occupa dello scouting di nuovi talenti. Oggi è una delle più celebri nel campo dei casting per programmi televisivi, film e spettacoli teatrali.

L’anno scorso è stata selezionata come opinionista del “Grande Fratello Vip” insieme ad Adriana Volpe. Quest’anno ha fatto ritorno nello studio del seguitissimo reality show, in coppia con Orietta Berti.

Il calvario dell’imprenditrice

Recentemente l’imprenditrice si è sfogata sui social network, raccontando della disavventura che l’ha fatta finire senza vestiti. Tutto ha avuto inizio quando ha deciso di usare la sua carta per acquistare tre abiti sul sito di Farfetch.

Una notifica le ha spiegato che la sua carta era stata bloccata “per motivi di sicurezza”. A questo punto ha avuto inizio il suo calvario. Sonia ha contattato il numero dedicato ai clienti e si è sentita dire che la sua carta era stata bloccata “per tutelare compere online”.

Così le è stato dato un altro numero per sbloccare la carta. Le sono stati chiesti i suoi dati personali, insieme a quelli della carta. Quando le è stato domandato il numero di conto corrente, però, ha perso la pazienza.

“Gli dico che su due piedi non lo ricordo. Lui mi chiede ‘Come mai?’ e sono costretta a vincere la mia proverbiale modestia e a dichiarare di averne sei per cui non mi ricordo i numeri di tutti conti correnti” ha spiegato l’imprenditrice.

Sonia Bruganelli (fonte web) 14.10.2022-newstv.it (1)
(fonte web)

L’operatore si è rifiutato di sbloccare la sua carta e Sonia è stata costretta ad aspettare il giorno successivo. Alla fine, fortunatamente, tutto si è risolto per il meglio per l’imprenditrice che è anche riuscita a comprare i tanto desiderati abiti.

“A dimostrazione che avevo ragione io, oggi abbiamo rifatto la procedura per lo sblocco della carta e nessuno ha chiesto il numero di conto corrente. Carta sbloccata e io ho i miei vestiti” ha affermato in conclusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here