Gilles Rocca: bello, bello, bello in modo assurdo | Ma non è sempre stato così fortunato

0
257

L’attore Gilles Rocca si è raccontato in un’intervista nel corso della quale ha parlato della sua carriera e del rapporto con il suo corpo.

Gilles Rocca è un attore e regista noto per aver partecipato al talent show “Ballando con le stelle” in coppia con Lucrezia Lando ed essersi aggiudicato la vittoria. Inoltre lavora nell’azienda di famiglia, occupata in noleggio e assistenza tecnica di strumenti musicali.

Gilles Rocca
Gilles Rocca, bello, bello in modo assurdo. Ma non è sempre stato così fortunato (fonte web)

La sua notorietà è aumentata notevolmente quando, in occasione del Festival di Sanremo, è stato ripreso da uno degli spettatori durante il litigio tra Morgan e Bugo, diventato virale sul web. Da un giorno all’altro si è ritrovato ad avere un boom di followers su Instagram.

L’addio al calcio e la consacrazione ad attore

In passato Gilles ha avuto una promettente carriera di calciatore che è stato costretto a interrompere per via di un infortunio. Dopo aver abbandonato il calcio ha deciso di buttarsi nel mondo dello spettacolo.

Ha debuttato come attore nella fiction “Carabinieri”. Successivamente ha recitato in altre serie di successo come “Don Matteo”, “I Cesaroni” e “Le tre rose di Eva”. La sua popolarità è aumentata in seguito alla partecipazione al talent show “Ballando con le stelle” e al reality show “L’isola dei famosi”.

Recentemente intervistato per la rivista Vanity Fair, l’attore si è raccontato parlando della sua carriera – dall’incidente che gli ha impedito di continuare a giocare a calcio, alla partecipazione a “Ballando con le stelle”, fino al successo avuto grazie al video che gli è stato fatto mentre si trovava Sanremo.

Quando la bellezza diventa un ostacolo

Nell’intervista Gilles si è soffermato sul tema del rapporto con il suo corpo. Nonostante la consapevolezza di essere “bello, bello in modo assurdo” (come direbbe Zoolander), ha affermato di non essere assolutamente vanitoso e di utilizzare il suo corpo come un “mezzo” che gli consente di lavorare.

“Sarei ipocrita se dicessi di non essere un bel ragazzo ma non è un merito, solo una fortuna” ha dichiarato per poi ammettere che la bellezza, in molte occasioni, è stata un ostacolo per lui.

Ha sempre dovuto dimostrare di valere non solamente per il suo aspetto fisico e ha perso molti ruoli per via della sua apparenza. La situazione per lui è cambiata quando, in seguito ad un terribile incidente a 31 anni, il suo viso rimasto ferito si è “indurito”. Così ha iniziato ad essere contattato per ruoli “da cattivo”.

Gilles Rocca (fonte web) 01.10.2022-newstv.it (1)
Rocca (fonte web)

“Essere belli non vuol dire non essere capaci, soprattutto se penso al lavoro di mostri sacri come Matthew McConaughey in ‘Dallas Buyers Club’ e Charlize Theron in ‘Monster'” ha affermato l’attore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here