Gli anni Ottanta non finiscono mai: Axel Foley is back | Il ritorno di Beverly Hills cop

0
246

Uno di quei film che si vedono e rivedono e rivedono ancora. E ogni volta una valanga di risate. Ma forse, la prossima volta ci sarà qualcosa di nuovo.

Beverly Hills cop è un po’ come Una poltrona per due vanno in onda almeno una volta l’anno e sempre raccolgono pubblico più che numeroso.

Beverly Hills cop
Eddie Murphy (web source)

Verrebbe da chiedersi perché, nonostante il tempo che passa, certi film non invecchino, ma anzi continuino a raccogliere i consensi di generazioni così diverse, ma forse, più che scervellarsi nel tentativo di trovare un motivo, una recondita ragione di questo successo senza tempo, conviene guardarselo il film…

Beverly Hills cop

Beverly Hills cop è un film del 1984 diretto da Martin Brest ed interpretato da Eddie Murphy.

La genesi del film è piuttosto complicata. Inizialmente la produzione aveva scelto come protagonista Mickey Rourke, il quale aveva accettato ed anche già firmato il contratto. Tuttavia, non se fece nulla, in quanto i tempi di realizzazione si allungarono e il divo di 9 settimane e ½ si sganciò dal progetto, per dedicarsi ad altro.

I produttori ripiegarono (si fa per dire) su Sylvester Stallone che accettò. Ma a Stallone non stava bene la sceneggiatura così come era stata scritta e cominciò a metterci mano, cambiando il nome del protagonista (italianizzandolo), aggiungendo scene action e così via. L’accordo con l’attore saltò e ad un mese dall’inizio delle riprese il film era ancora senza attore protagonista. Ed è a questo punto che comparve sulla scena l’idea di offrire il ruolo a Eddie Murphy che all’epoca era la star del programma televisivo Saturday night live che aveva già fornito e fornirà anche successivamente grandi talenti all’industria del cinema. Qualche nome? Dan Aykroyd, John Belushi, Billy Crystal, Ben Stiller e molti altri.

Beevrly Hills cop
Ritornano (web source)

Il film incassò tantissimo, fu secondo soltanto ad un altro capolavoro di quegli anni, Ghostbusters. Molto del successo di certo è dovuto alla verve comica del suo protagonista per caso, Eddie Murphy. Considerato uno dei migliori attori comici della sua generazione è anche un apprezzato doppiatore, sua è la voce di Ciuchino di Shrek nella versione originale.

Ritorna?

La rivista Variety ha rivelato che Murphy starebbe organizzando il quarto episodio della saga di Axel Foley con il cast originale. I diritti sono stati acquisiti da Netflix e il film sarebbe già in produzione. La trama, come è ovvio che sia, è top secret, mentre il titolo c’è: Beverly Hills Cop: Axel Foley. Prepariamoci a ridere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here