Apple nei guai: la società presa di mira dai clienti insoddisfatti

0
398

Una delle Big Tech più famose al mondo è nei guai: Apple è finita al centro di una bufera sul web. Sono tantissime le segnalazioni ricevute da parte dei clienti insoddisfatti.

La storia di Apple ha avuto inizio negli anni settanta. La società è stata fondata da Steve Jobs nel 1976 nella rinomata Silicon Valley, in California. Col passare degli anni è diventata celebre per la produzione di computer sempre più innovativi guadagnandosi un notevole successo in tutto il mondo.

Apple
Apple nei guai, la società presa di mira dai clienti insoddisfatti (fonte web)

Negli anni novanta l’azienda ha avuto un’importante svolta grazie alla diffusione dei pc. Si è poi dedicata al lancio di altri dispositivi elettronici, in particolare Mac e iPhone, con ottimi risultati. Oggi Apple è una delle società di maggior valore, superiore alla concorrente Microsoft.

Le continue innovazioni della società: gli Apple Watch

Il marchio ha milioni di clienti in tutto il mondo e ogni anno lancia delle interessanti novità sul mercato. Negli ultimi tempi una delle idee più innovative è stata senz’altro la produzione degli Apple Watch, ovvero gli smartwatch della società.

Il primo modello è stato presentato nel 2014 e reso disponibile l’anno seguente. Apple ha realizzato un orologio in grado di svolgere le stesse funzioni di un cellulare: ricevere chiamate, insieme messaggi, effettuare pagamenti e così via.

Recentemente l’azienda ha lanciato i nuovi modelli di Apple Watch Ultra e Apple Watch Series 8. Purtroppo gli smartwatch sono finiti al centro di una bufera sul web: i fan della mela, infatti, si sono lamentati per via di alcuni problemi.

Apple Watch Ultra e Apple Watch Series 8: il lancio fallimentare

Il principale problema all’origine dell’insoddisfazione dei clienti è lo spegnimento del microfono interno. Come sostenuto dai clienti, il microfono degli smartwatch smette improvvisamente di funzionare dopo un certo tempo, in particolare quando stanno utilizzando Siri o nel corso di chiamate telefoniche e di conversazioni tramite FaceTime.

Come se non bastasse lo spegnimento del microfono si accompagna al blocco delle applicazioni che ne fanno uso. Nelle scorse ore Apple è scena in campo spiegando di essere a conoscenza del problema: si tratta di un bug del software che non ha niente a che fare con l’hardware del microfono.

Apple Watch Ultra (fonte web) 03.10.2022-newstv.it
(fonte web)

Per il momento il consiglio di Apple è di riavviare il proprio Apple Watch qualora il problema dovesse ripresentarsi. La società ha poi invitato i clienti a tenere aggiornato il loro smartwatch. Secondo le fonti sarebbe intenzionata a rilasciare un aggiornamento del software in modo da poter ovviare il problema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here