Alessandro Siani, un incontro ultraterreno | “adesso gioca con gli angeli”

0
304

Spulciando infatti il profilo Instagram di Alessandro Siani, è possibile rintracciare una bellissima foto dell’artista

Sulla cresta dell’onda del successo ormai da diversi anni, lui che di anni ne ha 47. Napoletano doc, non poteva non celebrare un mito. Questa foto, tratta dal suo profilo, è quello che qualsiasi abitante di Napoli avrebbe voluto fare almeno una volta nella vita. Purtroppo non è più possibile.

Siani
Alessandro Siani (web source)

Benvenuto a…

Attore, comico, cabarettista, sceneggiatore, regista, conduttore televisivo, umorista, scrittore e produttore cinematografico italiano, Alessandro Siani è uno dei personaggi più amati dal pubblico, non solo napoletano. In molti non sanno che il suo vero nome è Alessandro Esposito. Nasce a Napoli il 17 settembre 1975. La decisione di usare il cognome d’arte Siani è un omaggio dell’attore nei confronti del giornalista partenopeo Giancarlo Siani, assassinato dalla camorra il 23 settembre 1985.

Certamente molto nota la sua carriera di attore. Tra i film più importanti in cui Siani ha recitato non possiamo non menzionare “Natale a New York” e “Natale in crociera”, cinepanettoni del 2006 e del 2007. Ma, soprattutto, i due cult, “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord”, i due cult di Luca Miniero, del 2010 e del 2012.

Ma Siani recita anche nei film che lui stesso dirige. I titoli di maggiore successo: “Il principe abusivo” (2013), “Si accettano miracoli” (2015), “Mister Felicità” (2017), “Il giorno più bello del mondo” (2019) e il recente “Chi ha incastrato Babbo Natale” (2021).

L’incontro con il più grande di tutti

Insomma, una carriera lanciatissima per l’artista napoletano. Al suo cospetto, però, anche il nostro Alessandro Siani diventa piccolo piccolo. Anche perché, soprattutto per un napoletano, stiamo parlando del mito per eccellenza. Ma, per tutti, il più grande della storia.

Spulciando infatti il profilo Instagram di Alessandro Siani, è possibile rintracciare una bellissima foto dell’artista insieme a Diego Armando Maradona. Siani la pubblica nel 2018. Che dire, su Diego? Il più grande calciatore di tutti i tempi, secondo gran parte della critica, trascinatore della sua Argentina alla vittoria del Mondiale nel 1986. Maradona ha fatto sognare i tifosi del Napoli, vincendo due scudetti. La sua morte, il 25 novembre del 2020, ha scosso tutto il mondo. E proprio a Napoli, ora, lo stadio che era il San Paolo è denominato Diego Armando Maradona.

Alessandro Siani con Diego Armando Maradona (Instagram) 26.9.2022 newstv
Alessandro Siani con Diego Armando Maradona (Instagram)

Eccolo, quindi, Alessandro Siani, insieme al 10 per eccellenza. Separati sol da un pallone che tengono in equilibrio con la fronte. L’incontro che ogni napoletano ha sempre sognato di fare. L’incontro che, purtroppo, nessun altro potrà mai fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here