Nirvana: la vedova di Kurt Cobain vende casa | E non è per niente grunge

0
261

In tanti hanno spesso sospettato anche di lei per la tragica fine di Kurt Cobain, morto ufficialmente per suicidio

Scordatevi ambienti degradati, alternativi, le camicie a quadrettoni. La casa di Courtney Love, ex moglie di Kurt Cobain è tutt’altro che grunge. Oggi la cantante ha deciso di venderla. Noi ve la mostriamo. Che ne pensate?

Cox e Cobain
Courtney e Kurt ai tempi del loro matrimonio (web source)

Un artista “maledetto”

Appartiene al “club dei 27”. Quei grandi artisti della storia della musica morti all’età di 27 anni, quasi sempre per i loro eccessi legati all’utilizzo di alcolici e di droghe. Da Jim Morrison a Janis Joplin, passando per Jimi Hendrix ed Amy Winehouse. Kurt Cobain è e resterà sempre nella storia della musica, al pari di questi grandissimi nomi.

Noto come leader dei Nirvana, band considerata tra le più rappresentative del cosiddetto grunge, nella Rock’n’Roll Hall of Fame dal 2014. Nato ad Aberdeen il 20 febbraio 1967 e morto a Seattle il 5 aprile 1994. Spirito inquieto, capace, però, con i suoi Nirvana, di regalarci brani e album (su tutti, “Nevermind”) destinati a rimanere nella storia della musica.

Tra le canzoni più famose, “Come as you are”, “Smells like teen spirit”, “In bloom”, “Lithium”, ma anche “Rape me”, “All apologies”, “Polly”, “Where did you sleep last night”. Iconica l’esibizione, poco tempo prima rispetto alla morte, all’MTV Unplugged di New York.

In vendita la villa di Courtney Love

Marito di Courtney Love, leader delle Hole. In tanti hanno spesso sospettato anche di lei per la tragica fine di Kurt Cobain, morto ufficialmente per suicidio. La mattina dell’8 aprile 1994 il cadavere di Kurt Cobain viene rinvenuto da un elettricista nella sua villa sul lago Washington. Stando alle indagini e ai referti autoptici, il cantante si è suicidato con un colpo di fucile alla testa. Nel suo corpo sono state inoltre rinvenute massicce quantità di eroina. Accanto al cadavere viene ritrovata una lettera di addio alla sua famiglia e al suo pubblico.

Rapporto problematico, tra i due. Oggi Courtney Love, che ha proseguito la sua esperienza nel mondo della musica, mette in vendita la sua villa. Ma scordatevi di rintracciare atmosfere grunge in questo immobile che si trova a New York.

Costruita nel 1856 da Linus Scudder, la struttura, lungo una strada alberata, ha soffitti di 3,6 metri, finestre molto alte, caminetti in marmo e pavimenti in legno di quercia. Al livello del giardino di questo appartamento unifamiliare si trovano una sala da pranzo e un’area salotto. Oltre alla cucina troviamo anche una veranda, una camera da letto e un bagno. Il secondo e il terzo piano hanno ciascuno due camere da letto con due caminetti in marmo originali, un grande ripostiglio, un bagno e un ufficio. C’è anche una lavanderia al terzo piano. L’ultimo piano ha invece uno studio nuovissimo e una terrazza sul tetto.

La villa di Courtney Love in vendita (web source) 26.9.2022 newstv
La villa di Courtney Love in vendita (web source)

In generale, ciò che domina è la luminosità, un po’ in tutti i piani. Un po’ a fare da contraltare allo spirito cupo e ombroso che ha sempre contraddistinto la figura di Kurt Cobain. Ora Courtney Love vuole disfarsene. Il prezzo richiesto? Una sciocchezza: 23 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here