Ricette da film: Lo chiamavano Trinità | I fagioli di Terence Hill e Bud Spencer

0
248

Una coppia da sballo! Bud Spencer e Terence Hill con i loro film ci hanno divertito fino alle lacrime. Ma che fossero anche trend setter in materia culinaria forse non ce l’aspettavamo.

Hanno fatto coppia per molti film e molti anni. Bene assortiti e con ruoli complementari, affiatati e grandi amici. Ci sono generazioni di spettatori in Italia e nel mondo in grado di recitare a memoria le loro battute.

Spencer e Hill
Lo chiamavano Trinità (wikimedia commons)

I loro film sono diventati oggetti di culto così come… le ricette in essi presenti.

Bud Spencer e Terence Hill

Due persone destinate ad incontrarsi Carlo Pedersoli e Mario Girotti. Da giovani frequentavano entrambi la stessa piscina. Carlo è stato campione di nuoto e Mario un suo ammiratore. Qualche anno più tardi, quando tutti e due avevano mosso i primi passi nel cinema, vennero entrambi scritturati per il film Annibale. I due però non si incontrarono mai sul set, perché le loro parti si girarono in giorni differenti. Ci sono voluti ancora degli anni perché la coppia si formasse.

Il film che li ha fatti “incontrare” è stato Dio perdona…io no. Nessuno si aspettava il successo che avrebbe avuto la pellicola e la coppia di protagonisti.

Lo chiamavano Trinità

Uno dei film di maggior successo del loro sodalizio è stato Lo chiamavano Trinità, girato nel 1970.  Questo genere di pellicole cavalcavano l’onda degli spaghetti western, ma ne erano una parodia. Alla violenza cieca e alle sparatorie, venivano sostituite le famose scazzottate della coppia.

In una delle scene “clou”, Trinità (Terence Hill) si trova davanti ad un gigantesco piatto di fagioli che lui divora interamente. Molte sono leggende che si narrano su questa scena. Una di queste narra che l’attore digiunò un giorno intero prima di girarla. Buona la prima…

Fagioli
L’abbuffata di fagioli (web source)

Ma come erano cucinati i fagioli? Molte ipotesi sono state fatte circa la ricetta, una delle più probabile è quella che vi diamo oggi.

Per prima cosa, gli ingredienti per 4 persone: 400 g di fagioli, 1 bottiglia di passata di pomodoro, 100 g di pancetta, 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla piccola, peperoncino a piacere, olio, sale e pepe.

Fate cuocere i fagioli dopo averli lasciati in ammollo per 6/8 ore. Preparate il soffritto con aglio, olio, la cipolla e la pancetta. Aggiungete i fagioli e dopo un rapida mescolata aggiungete la passata e lasciate cuocere a fuoco lento per una ventina di minuti. Aggiustate di sale, pepe e peperoncino e…buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here