Love me Licia: vi ricordato il fratello di Mirko? È completamente trasformato

0
256

La serie “Love me Licia” ha riscosso un grandissimo successo negli anni ottanta. Chi si ricorda del piccolo Andrea, il fratello di Mirko? Scopriamo che fine ha fatto oggi.

“Love me Licia” è stata trasmessa nel 1986 con un grandissimo successo. La serie, tratta dall’anime “Kiss me Licia”, è stata seguita da “Licia dolce Licia”, “Teneramente Licia” e “Balliamo e cantiamo con Licia”.

Mirko
Love me Licia, chi si ricorda del fratellino di Mirko (fonte web)

Il telefilm ha portato al successo l’attrice e cantante Cristina D’Avena, che ha vestito i panni della protagonista Licia. Grazie a “Love me Licia” anche attori come Pasquale Finicelli (che ha interpretato Mirko) e Salvatore Landolina (Marrabbio) hanno raggiunto la notorietà.

Chi è Valerio Floriani, l’interprete del piccolo Andrea

Uno dei personaggi più amati della serie è stato il piccolo Andrea, il fratellino di Mirko, che riusciva sempre a portare la calma tra Mirko e Marrabbio. Gli spettatori si sono affezionati al ragazzino interpretato da Valerio Floriani che, in seguito all’esperienza, è entrato a far parte del cast del telefilm “Arriva Cristina”.

Floriani è riuscito a conquistare le simpatie del grande pubblico prima di allontanarsi definitivamente dai riflettori. Che fine ha fatto oggi? La sua vita è completamente cambiata.

Attualmente Valerio Floriani ha 40 anni e, nonostante la passione per la recitazione, crescendo ha deciso di concentrarsi sugli studi. In un’intervista ha parlato a Teatro e Musica News ha ripercorso alcuni momenti del suo passato.

Dal suo ingresso nel cast della serie in sostituzione di Luca Lecchi, al suo meraviglioso rapporto con Cristina D’Avena. L’artista, per Floriani, è diventata come la sorella maggiore che non ha mai avuto. Fino al passaggio alla serie “Arriva Cristina” nei panni di Luca.

La vita di Valerio Floriani oggi

Proseguendo nell’intervista Floriani ha parlato della sua decisione di mettere da parte la recitazione. “Ho capito che ero più portato per lo studio e il lavoro di manager nell’area delle risorse umane e così mi sono allontanato dai grandi schermi” ha spiegato.

Oggi è un affermato manager che, però, non ha mai detto addio alla sua passione per la recitazione. Come affermato da lui stesso: “Ho continuato a fare teatro perché non ti nascondo che il palcoscenico è qualcosa, un’arte, una passione che ti brucia dentro e a cui non puoi fare a meno”.

Valerio Floriani (fonte web) 20.09.2022-newstv.it
Valerio Floriani oggi (fonte web)

Nonostante si sia allontanato dai riflettori, Floriani ha continuato a coltivare la sua passione da vero amante della recitazione e del teatro. Il manager non disdegna la possibilità di poter tornare, un giorno, sul piccolo e grande schermo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here