Gomorra: Genny Savastano vuole i superpoteri | Scampia non gli basta più

0
144

Ha recitato nella quarta stagione della serie “Fargo”. Ma adesso vuole qualcosa in più. Vuole volare. Nel vero senso della parola

Diventare famosi è “semplice” (tra mille virgolette). Assai più difficile è confermare il proprio successo e, in alcuni casi, scrollarsi di dosso etichette e nomee. Che, soprattutto nel mondo dell’arte, sono facilissime da farsi incollare. Un pericolo che, siamo certi, Salvatore Esposito riuscirà a rifuggire. Anzi, ha tutt’altri piani.

Salvatore Esposito
Cosa sta aspettando Genny (Instagram)

Lui che è diventato noto principalmente per il ruolo di Genny Savastano nella serie televisiva Gomorra. Esposito nasce a Napoli e cresce a Mugnano di Napoli, comune alle porte del capoluogo campano. Nutrendo fin da bambino la passione per il cinema e per la recitazione, finite le scuole superiori partecipa a dei cortometraggi per poi frequentare prima l’Accademia di Teatro Beatrice Bracco e poi la Scuola di Cinema di Napoli.

Trasferitosi a Roma, nel 2013 gli viene offerto il suo primo ruolo nella serie Il clan dei camorristi. Ma, ovviamente, il successo enorme arriva l’anno successivo quando viene scelto come interprete di Gennaro Savastano in “Gomorra – La serie”

Quel ruolo rischia ora di schiacciarlo. Peraltro nel 2019 interpreta ancora Genny Savastano nel film “L’immortale” diretto da Marco D’Amore. Eppure Salvatore Esposito ha altri progetti per la sua carriera. Lui che, comunque, ha recitato in diversi film, che vanno oltre il ruolo di Genny Savastano. Nel 2015 recita nei film “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti e “Zeta – Una storia hip-hop” di Cosimo Alemà. Inoltre, nel 2018 è protagonista del film “Puoi baciare lo sposo”, insieme a Cristiano Caccamo.

Nel 2020 è il protagonista del film “Spaccapietre” di Gianluca e Massimiliano De Serio, unico film italiano in concorso alle Giornate degli Autori 2020. Gli ultimi due suoi lavori sono del 2022, “La cena perfetta” e “Rosanero”.

Super Genny

Insomma, Salvatore Esposito sta già lavorando per non rimanere schiacciato dall’ingombrante personaggio di Genny Savastano. E’ stato lui stesso, nel corso di una recente intervista al Corriere del Mezzogiorno, a dichiarare di voler interpretare, come controaltare del boss camorrista, il personaggio di Salvo D’Acquisto, emblema di sacrificio per la libertà.

Ma nel corso della stessa intervista, Esposito ha anche affermato di voler intraprendere la carriera a Hollywood. Cosa che, peraltro, in un certo senso già ha fatto, dato che ha recitato nella quarta stagione della serie “Fargo”.

Salvatore Esposito (web source) 22.9.2022 newstv
Salvatore Esposito (web source)

Ma vorrebbe cambiare totalmente ruolo: “Mi piacerebbe interpretare un Avanger, super eroe che combatte il male”. Come Capitan America.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here