Mara Maionchi: il tradimento finisce in piazza | Quella ricevuta maledetta

0
122

Mara Maionchi si è aperta raccontando del tradimento subito. La celebre produttrice discografica ha deciso di mettere tutto in piazza.

Mara Maionchi è una nota produttrice discografica, celebre per la sua partecipazione al talent show “X Factor” in qualità di giudice. Si è fatta conoscere anche per aver preso parte a programmi come “Amici di Maria De Filippi”, “Italia’s Got Talent” e “LOL – Chi ride è fuori”.

Maionchi
Mara Maionchi, il racconto del tradimento (fonte web)

Nel 1967 ha iniziato a lavorare per l’Ariston Records dimostrando fin da subito di avere un grande talento. Le sue prime collaborazioni sono state con Ornella Vanoni e Mino Reitano. Successivamente è passata alla Numero Uno, etichetta fondata da Mogol e Lucio Battisti, che l’hanno contatta per lavorare insieme a loro.

La collaborazione insieme ad Albero Salerno

Negli anni ottanta ha fondato l’etichetta Nisa insieme al marito, il paroliere e produttore discografico Alberto Salerno (nonché figlio di Nicola Salerno). Nel 2006 la coppia ha dato vita ad una nuova etichetta indipendente chiamata Non ho l’età.

La Maionchi e Salerno sono sposati dal 1976 e insieme hanno avuto due figlie: Giulia (nata nel 1977) e Camilla (1981). La coppia è sempre stata molto unita, imparando a gestire i possibili alti e bassi e condividendo il lavoro, oltre che una lunghissima storia d’amore.

Nonostante ciò, in passato la loro storia è stata messa alla prova. La Maionchi ne ha parlato nel corso di un’intervista a Repubblica, confessando di aver scoperto di essere stata tradita dal marito.

Il tradimento subito dalla Maionchi

Per la discografica non è stato difficile smascherare il marito. Salerno, infatti, è stato in un hotel insieme alla sua amante e una volta tornato a casa si è dimenticato di gettare la ricevuta dell’albergo.

“Doveva stare più attento” ha affermato la Maionchi. Proseguendo ha raccontato di aver perdonato il marito. Non prima di aver avuto un’accesa discussione: “Dopo 40 anni non si lascia un marito per una scopa*a. Una storia è diverso, ma una sera di libertà… Non ho fatto finta di niente, gli ho fatto un cu*o come un paniere” ha affermato.

La Maionchi ha parlato dell’accaduto nel suo libro, andando contro alla volontà del marito che voleva tenere il fatto al segreto. Salerno aveva paura di fare una figuraccia ma la discografica ha deciso di raccontare tutto.

“È una persona perbene. Gli uomini sono semplici, le donne sono diverse” ha affermato la Maionchi. In conclusione la discografica ha parlato delle donne della sua famiglia e di come si siano sempre contraddistinte per la loro forza e la loro determinazione.

Mara Maionchi e Alberto Salerno (fonte web) 20.09.2022-newstv.it
Mara Maionchi e Alberto Salerno (fonte web)

Seguendo le loro orme, anche lei ha sempre dimostrato di avere una grande forza e di non aver paura di andare “fuori dagli schemi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here