Enzo Ferrari, quel giorno tutti videro che era suo figlio | La Formula 1 che non c’è più

0
105

Questa foto segna un momento molto intenso. Ma quei tempi sono andati via. E la cosa triste è che non torneranno mai più

Il nome di Enzo Ferrari appartiene al mito. Al mito della Formula 1, ovviamente. Ma anche al mito dell’imprenditoria, del made in Italy del mondo. E, quindi, appartiene alla storia del nostro Paese. Ora dagli archivi spunta fuori una foto inedita.

Ferrari
Enzo Ferrari in un’immagine giovanile (web source)

 

Nato a Modena il 20 febbraio 1898 e deceduto nella stessa città il 14 agosto del 1988. Fondatore della omonima casa automobilistica, la cui sezione sportiva, la Scuderia Ferrari, conquistò in Formula 1, con lui ancora in vita, 9 campionati del mondo piloti e 8 campionati del mondo costruttori.

Chi lo ha conosciuto, ancora oggi ne ricorda le capacità e la determinazione. Sia nell’imprenditoria, che nello sport. Ferrari è e sarà sempre un fulgido esempio italiano nel perseguire e cogliere risultati sportivi di portata assai superiore alla sua piccola azienda, anche con una gestione giudicata da taluni “dittatoriale” del suo team.

Sposa Laura Garello (1900-1978), dalla quale avrà il figlio Dino. In seguito ebbe un altro figlio, Piero, nato nel 1945 da Lina Lardi (1911-2006). Nota poi la relazione con Fiamma Breschi (1934-2015), conosciuta nel 1958 e frequentata fino alla morte.

La foto dagli archivi

Oggi dagli archivi emerge una foto inedita, che abbiamo scovato sul web e che vi proponiamo. L’immagine è stata scattata a Casinalbo, vicino a Modena, il 15 settembre 1980. Autore Ercole Colombo, uno dei più importanti fotografi di Formula 1 di tutti i tempi.  L’occasione è la conferenza stampa di presentazione del team Ferrari di Formula Uno per l’anno successivo.

Il giorno prima, durante il Gran Premio d’Italia a Imola, Gilles Villeneuve ha avuto un brutto incidente, quindi è arrivato in ritardo perché era andato in ospedale per le radiografie. Ha bisogno davvero di poche presentazioni, Villeneuve. Uno dei campioni di Formula 1 più amati di tutti i tempi. Pilota di McLaren e proprio della Ferrari. Nella sua carriera ha disputato 68 Gran Premi, vincendone 6. Morì a seguito di un incidente causato da un contatto con la March di Jochen Mass durante le qualifiche per il Gran Premio del Belgio 1982 sul circuito di Zolder, a bordo della Ferrari 126 C2.

Enzo Ferrari e Gilles Villeneuve (Instagram) 20.9.2022 newstv (1)
Enzo Ferrari e Gilles Villeneuve (Instagram)

Ebbene, questa foto segna un momento molto intenso. Quando Gilles si avvicinò a Enzo Ferrari per salutarlo, si strinsero la mano ma Enzo lo tirò a sé e gli diede un bacio. Davanti a tutti. Un gesto grandioso per un tosto come la Ferrari. Ma Villeneuve per lui era quasi un figlio. Storie di re, di Formula Uno e di un mondo che non esiste più. Fatto dalle persone e dai loro buoni esempi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here