Kevin Costner: c’è una grande bugia nel suo film più famoso | Finalmente la verità

0
139

A distanza di tanti anni, finalmente conosciamo la verità dietro al film più famoso del celebre attore.

Kevin Costner
Kevin Costner, finalmente la verità dietro il suo film più famoso (fonte web)

Kevin Costner è uno degli attori più celebri al mondo, salito alla ribalta agli inizi degli anni ottanta. Ha raggiunto la notorietà grazie a film come “Fandango” e “The untouchables – Gli intoccabili”, per poi affermarsi a livello internazionale con “Robin Hood – Principe dei ladri”, “Guardia del corpo” e “Un mondo perfetto”.

Nel corso della sua carriera è stato premiato con numerosissimi riconoscimenti, tra cui spiccano due Oscar e due Golden Globe per il film “Balla coi lupi”, del quale ha curato anche la regia. Negli ultimi tempi l’attore è tornato al grande successo con la serie “Yellowstone” del quale è produttore oltre che interprete, diventata molto popolare tra gli spettatori.

La consacrazione con il film “Guardia del corpo”

Nel 1992 Costner ha recitato accanto alla celebre attrice e cantante Whitney Houston nel film “Guardia del corpo”. La pellicola ha riscosso un notevole successo in tutto il mondo, contribuendo alla consacrazione delle loro carriere.

La trama racconta dell’ex agente Frank Farmer, interpretato da Costner, che viene contattato per lavorare come guardia del corpo della pop star Rachel Marron, ruolo ricoperto dalla Houston.

Quello che sembrava un lavoro semplice si è trasformato in una vera prova di coraggio per Frank, messo alla prova dal caratterino di Rachel e, soprattutto, dalolo stalker che minaccia quest’ultima e la sua famiglia.

Alla fine il rapporto tra Farmer e Rachel si fa sempre più intimo. Purtroppo, però, viene interrotto dal loro addio. La pellicola si conclude con il lungo bacio appassionato che si scambiano prima di lasciarsi per sempre sulle note di “I Will Always Love You”.

Il film “Guardia del corpo” è stato molto apprezzato, nonostante nasconda un retroscena inaspettato che l’attore ha deciso di rivelare dopo tantissimi anni.

La rivelazione di Kevin Costner

Era il 2019 quando Costner ha svelato la verità dietro al film in cui ha recitato insieme alla Houston. Il retroscena riguarda proprio la cantante scomparsa nel 2012: la donna della locandina del film non è lei.

Nell’intervista rivelatrice, Costner ha spiegato: “Era andata a casa e per quella foto abbiamo utilizzato una sua controfigura”. Quest’ultima nello scatto doveva apparire terrorizzata, come raccontano dall’attore, e per questo motivo ha tenuto la testa affondata nella sua spalla.

Ma era anche necessario non far capire che non si trattava della Houston: ecco perché il viso della controfigura è totalmente nascosto. Proseguendo Costner ha affermato di aver avuto personalmente l’idea della fotografia.

Guardia del corpo locandina (fonte web) 15.09.2022-newstv.it
La locandina del film “Guardia del corpo” (fonte web)

“L’aveva scattata sul set un mio amico fotografo, Ben Glass. L’ho mandata alla Warner e gli ho detto: ‘Ecco la vostra locandina’” ha spiegato. Non si trattava di uno scatto particolarmente originale e lo stesso attore ha dichiarato che la foto era semplice ma “molto evocativa”.

Lo scatto ha destato non poche polemiche – dovute proprio al fatto che il viso della protagonista fosse nascosto – ma alla fine la Warner ha optato proprio per quella foto trovandola suggestiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here