Baresi: non solo Franco | Una intera famiglia nella leggenda del calcio

0
146

Baresi, un’intera famiglia legata indissolubilmente al calcio italiano ed internazionale. Cosa non sappiamo di Franco, leggenda assoluta, e non solo. Oggi scopriremo tutto su di lui e parenti.

Baresi
Franco Baresi (web source)

Franco Baresi, semplicemente un fuoriclasse del calcio giocato. Nato a Travagliato in Lombardia l’8 maggio 1960, ha legato carriera e non solo all’amore per il Milan, di cui è anche vicepresidente onorario. Ma oggi non parleremo solo di lui, dato che il legame con il calcio lega a dir poco la sua famiglia.

Franco Baresi, per parlarne non basterebbe un libro: la biografia

Iniziamo così; per parlare di Franco Baresi non basterebbe un libro intero. Lui, Campione del Mondo con la Nazionale italiana e conquistatore di praticamente qualsiasi trofeo con la maglia del suo Milan. Da giovane era definito Piscinin, ovvero piccolino, ma ben presto le cose cambiano.

Perché Franco diventa Franco, da Piscinin diventa grande, grandissimo e viene chiamato Kaiser Franz in onore di Franz Beckenbauer (spoiler: uno dei – se non il – difensori centrali più forti di tutti i tempi). Ma i nominativi, a Franco, non danno fastidio e figurarsi se fanno paura. Del resto, è considerato fin da ragazzo uno dei maggiori talenti del nostro calcio.

Anche se presto gli addetti ai lavori verranno chiamati a dover correggere il tiro: è uno dei difensori più forti di sempre nonché una delle bandiere legate ad un club più conosciute e apprezzate (storie d’altri tempi…).

I fratelli baresi in uno dei tanti confronti del derby di Milano (Web source) 15 settembre 2022 newstv.it
I fratelli baresi in uno dei tanti confronti del derby di Milano (Web source)

Ha infatti giocato solo ed esclusivamente al Milan per vent’anni, dal 1977 al 1997, regalandosi e regalando una storia semplicemente straordinaria, fatta di trofei e amore sincero e interminabile.

Con i rossoneri, ha vinto tutto: sei campionati italiani, tre Coppe dei Campioni (l’attuale Champions League, il trofeo più prestigioso nel calcio), due Coppe Intercontinentali (Mondiale per Club), tre Supercoppe UEFA e quattro Supercoppe italiane.

Leader difensivo di spicco, insieme a Mauro tassotti, Paolo Maldini e Alessandro Costacurta ha composto una delle linee difensive più straordinarie di sempre, tanto da permettere al Milan di raggiungere il record di 58 partite consecutive senza mai perdere in Serie A.

Non solo Franco, ci sono anche Giuseppe e Regina: Baresi, calcio in famiglia

Abbiamo parlato di Franco Baresi, fuoriclasse che senza ombra di dubbio avrebbe meritato il Pallone d’Oro in carriera (riconoscimento individuale più importante per un calciatore). Ma in famiglia, come vedremo adesso, il calcio scorre veramente nel DNA.

A partire dal Fratello Giuseppe, anche lui nato a Travagliato ma il 7 febbraio 1958. Padre di Regina, parliamo di un calciatore duttile in grado di ricoprire le posizioni di difensore centrale, terzino e mediano, risultando veramente molto utile per l’Inter, della quale è stato un leader per tantissimi anni.

Franco, Regina e Giuseppe Baresi: una famiglia con il calcio nel DNA (Web source) 15 settembre 2022 newstv.it
Franco, Regina e Giuseppe Baresi: una famiglia con il calcio nel DNA (Web source)

In nerazzurro ha vinto due campionati italiani, due Coppe Italia, una Coppa UEFA (attuale Europa League) e una Supercoppa italiana. Impossibile non conoscere la rivalità fra Inter e Milan, impreziosita dallo speciale derby della Madonnina.

Chissà che confronti in campo da avversari; e ormai anche a casa, dato che la figlia di Giuseppe e la nipote di Franco, Regina Baresi, si è dedicata pure lei al calcio giocato. Nata a Milano il 26 settembre 1991, è stata capitano dell’Inter femminile: insomma, in famiglia il calcio è una cosa seria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here