Bruce Lee: l’unico che lo ha fatto fuggire è una donna | Una storia incredibile

0
146

Bruce Lee verrà ricordato per sempre come l’artista marziale più celebre di tutti i tempi. Solamente una persona è riuscita a metterlo veramente in difficoltà facendolo addirittura fuggire.

Bruce Lee
Bruce Lee, l’unico che l’ha fatto fuggire è una donna, scopriamo chi (fonte web)

Sono passati quasi cinquant’anni dalla morte di Bruce Lee ma l’attore continua ad essere un punto di riferimento sia nel mondo del cinema che in quello delle arti marziali. La sua popolarità è legata a film come “Il furore della Cina colpisce ancora”, “Dalla Cina con furore” e “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente”.

Considerato l’artista marziale più celebre di tutti i tempi, è grazie e lui che le arti marziali cinesi sono diventate famose in tutto il mondo. Lee ha fatto conoscere la disciplina all’Occidente con i suoi film, prodotti tra Hong Kong ed Hollywood.

Il “furore della Cina”

Lee ha iniziato a studiare Kung Fu da ragazzo, prima di trasferirsi negli Stati Uniti all’età di 18 anni. È sempre stato un appassionato di combattimento e, nel corso della sua vita, ha approfondito diverse discipline – tra cui pugilato e scherma.

Noto per la sua dedizione nell’allenamento, è diventato un modello per tantissime persone rimaste affascinate dalle sue doti. Ha esordito come attore protagonista nel 1971 con il film “Il furore della Cina colpisce ancora” guadagnando subito un grandissimo successo.

Inarrestabile, sempre pronto all’azione: Lee è diventato un vero mito per diverse generazioni. Ma anche il “furore della Cina” ha dimostrato di avere un punto debole.

Malisa Longo, l’unica donna riuscita a battere Bruce Lee

Solamente una persona è riuscita a mettere davvero in difficoltà Bruce Lee, facendolo addirittura fuggire. Il suo nome è Malisa Longo. Attrice e sceneggiatrice, negli anni settanta si è guadagnata il soprannome di “Italian Beauty” dopo aver avuto la meglio su Bruce Lee nel film “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente”.

Il film è diventato un cult e la scena in cui appare la Longo, all’epoca, ha scatenato le risate di milioni di persone. Ecco cosa è successo: la Longo ha interpretato il ruolo della ragazza occidentale in competizione con la sua amica orientale per “conquistare” Lee, da poco arrivato a Roma. L’attrice, alla fine, è riuscita a portarsi Lee a casa.

Malisa Longo (fonte web) 14.09.2022-newstv.it
Malisa Longonel film “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente” (fonte web)

Intenzionata a sedurlo, lo ha lasciato da solo per qualche minuto per poi tornare seminuda. Peccato che Lee sia rimasto sconvolto davanti ad una tale visione. L’attore si è fatto prendere dal panico dileguandosi all’instante. Dopo l’uscita del film la Longo si è fatta conoscere in tutto il mondo come la donna che è riuscita a battere Bruce Lee.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here