Valentino Rossi beato tra le “bombe” | Quell’incontro con Angela Cavagna

0
361

Tutti sanno chi è il “dottore” e ricordano la generosa, prorompente “infermiera” di Striscia la notizia. Ma quanti ricordano l’incontro tra i due?

Valentino Rossi
Attento alle “bombe” Valentino! (Instagram)

Su Valentino Rossi sono stati spesi “fiumi di parole”, sulla sua straordinaria carriera e sul personaggio in generale. Gli appassionati di motociclismo non si sono ancora ripresi dal suo ritiro dalle competizioni. Forse, però, non sono in molti a rammentare il momento in cui il futuro “dottore” ha avuto un abboccamento con l’infermiera più popolare d’Italia, Angela Cavagna.

Il dottor Valentino Rossi

Nove titoli mondiali conquistati, di cui cinque consecutivi, unico pilota della storia ad aver vinto il titolo in quattro classi differenti. Questo è Valentino Rossi, una vera leggenda.

Figlio d’arte, suo padre è stato a sua volta pilota di moto, Valentino è praticamente nato su due ruote. Esordisce nel motomondiale nel 1996 in sella ad una Aprilia. Da allora ha fatto la storia. Si è ritirato dalle gare nel 2021 e con lui il mitico numero 46.

Valentino è stato anche un uomo estremamente corteggiato. Nel corso degli anni oltre a relazioni anche parecchio lunghe, gli sono stati attribuiti numerosi flirt. Attualmente è felicemente accasato con Francesca Sofia Novello, da cui ha avuto una bambina, Giulietta.

L’infermiera Angela

Angela nasce ballerina. Dalla sua Genova, Angela si trasferisce a Milano per frequentare la scuola di danza della Scala di Milano, per poi perfezionarsi all’Accademia di danza di Roma. È stata anche corista di Sabrina Salerno prima di approdare a Striscia la notizia. Il TG satirico che le regala una popolarità straordinaria, grazie alla quale scriverà libri e inciderà dischi. Ritiratasi dalle scene, oggi Angela gestisce con il marito un’azienda agricola a Tenerife. Molto attiva sui social, non manca di postare sui suoi vari profili scatti che risalgono ai tempi in cui era una diva della televisione.

Il dottore e l’infermiera

E in uno di questi ricorda l’incontro con un Valentino Rossi allora giovanissimo. Per riassumere, correva l’anno 1997 e Angela conduceva Guida al campionato affiancando un mito del giornalismo sportivo di quegli anni, Maurizio Mosca. Mosca si produceva in previsioni sugli esiti delle partite grazie al pendolino, un momento televisivo che nessuno può dimenticare.

Angela Cavagna
Un giovanissimo Rossi con Angela Cavagna (screenshot Facebook)

In una delle puntate, Angela si trova a consegnare la maglia della Sampdoria indossata Roberto Mancini proprio a Rossi che era accompagnato suo padre. Per ricambiare il gesto, Valentino le diede il suo giubbotto di pelle, nero con le strisce gialle. Oggetto che l’ex showgirl conserva tuttora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here