Vodafone Italia nella bufera: dati in vendita | Sicurezza utenti a rischio

0
220

Vodafone Italia nella bufera in queste ore. Tantissimi utenti della famosa e utilizzatissima piattaforma potrebbero essere veramente a rischio. Di cosa si tratta e cosa sta succedendo.

Vodafone
Vodafone soggetta a un furto di dati? (Canva)

Vodafone, un’azienda tanto famosa quanto elogiata per il lavoro fatto in anni e anni di sviluppo e rinnovamento. Tuttavia, ultimamente una notizia ha fatto certamente venire i brividi e riguarda i dati in vendita di tanti utenti legati proprio a Vodafone.

Vodafone: cosa non sai dell’azienda inglese

Vodafone, una multinazionale che si occupa di telefonia mobile e fissa con sede a Londra nel Regno Unito. Ha partecipazioni in 25 paesi, e con ben sedici opera con il suo marchio. La sua storia però parte da lontano, precisamente dal 1984.

Nel 1991 il suo nome cambia in Vodafone Group Pic. Da allora, fra difficoltà, fusioni societarie e grandissimi successi, possiamo dire che si è sviluppata una società solida e piena di risorse.

Quanto sta facendo negli ultimi anni, anche in Italia, lo dimostra ampiamente. Ma purtroppo, non sempre tutto va come dovrebbe andare. Lo ha dimostrato un recente report veramente da brividi che adesso vedremo.

Vodafone Italia, a rischio i dati di tanti utenti: cosa sta accadendo

Sicuramente gli utenti legati a Vodafone saranno preoccupati, perché nel dark web e su Telegram c’è in vendita un database dei clienti di Vodafone Italia. Una vera e propria raccolta di dati sensibil in vendita tramite canali illeciti scoperta da Red Hot Cyber.

Secondo quanto riportato, tale database conta 310 GB di dati e circa 300mila file tra documenti Office, scansioni e PDF. Un numero importante di clienti poi ha documenti di identità e tessere sanitarie messi “in pubblica piazza”. Il pericolo in questo caso è legato a nome e cognome su tutti.

A quanto pare, i documenti potrebbero essere stati rubati direttamente da un centro Vodafone o da un rivenditore e non dai server aziendali. A riguardo, lo scorso 6 settembre Vodafone ha aggiornato tutti con una nota molto chiara su quanto sta accadendo.

Vodafone (Web source) 9 settembre 2022 newstv.it
Vodafone (Web source)

Al momento, nonostante un possibile data breach, non ci sono evidenze di accessi ai sistemi informatici di Vodafone. Sono tuttora in corso verifiche tecniche con alcuni partner, in collaborazione con le autorità investigative.

Quindi al momento non sembra esserci alcun segnale che faccia pensare ad una chiara evidente falla in casa Vodafone. Anche se i dati in vendita rimangono e per il bene degli utenti si dovrebbe fermare tutto il prima possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here