Ricette da film: Stregata dalla luna, la ricetta del papà di Cher | Le uova alla Cosmo

0
191

La divina Cher, icona a cavallo di sei decenni è stata grande in ogni cosa. Ma le uova, non erano “cosa per lei”.

Cher
La divina Cher (Instagram)

Cher è un’artista come poche. Cantante, attrice, produttrice, conduttrice, non esiste un ramo dell’entertainment in cui lei non si sia cimentata e con successo. Ma la cucina?

Una carriera ineguagliabile

Oggi di artiste donne e di enorme talento ce ne sono molte, per fortuna. Molto del loro successo è dovuto anche a delle vere e proprie “pioniere” che si sono affermate nello spettacolo quando per una donna era difficile avere un’immagine come solista, non insieme ad un uomo.

Una di queste è Cher. Cherilyn Sarkisian LaPierre, questo è il suo nome completo, nasce nel 1946 in California. I suoi genitori si separano presto e la madre si risposerà un discreto numero di volte. Cherilyn conoscerà la povertà. Non riuscirà neanche a conseguire il diploma, in quanto dislessica, disturbo che all’epoca è pressoché sconosciuto.

Ad appena 16 anni va a vivere con Sonny Bono, più grande di lei di oltre dieci anni. Per puro caso, accompagnando Sonny, le viene proposto di cantare. Il timbro di voce di Cher è magico, profondo, decisamente unico. Ma Cher è diventata un’icona anche per il suo modo di vestirsi, per i lunghi capelli neri corvini e per il suo trucco che tende a evidenziare molto i suoi occhi. L’artista esalta in questo modo la sua etnicità, infatti nelle sue vene scorre un misto di sangue armeno, irlandese, francese, inglese e cherokee. Sonny e Cher si sposano nel 1964 e il loro non sarà solo un matrimonio ma un sodalizio artistico. Divorzieranno nel 1975.

Il premio Oscar – Stregata dalla luna

Negli anni Ottanta Cher è interprete di molti di film di successo, tra cui Le streghe di Eastwick, Suspect – Presunto colpevole e Stregata dalla luna.

In particolare, per quest’ultimo film, Cher vincerà il premio Oscar come migliore attrice protagonista. Il film è incentrato sulle vicende di una vedova di origine italiana (Cher) in procinto di risposarsi che perde la testa per il fratello del suo promesso sposo. E se Loretta/Cher è spesso ripresa in cucina, sono le uova preparate da suo padre (nel film) ad essere passate alla storia.

Le uova alla Cosmo

Cosmo è il nome del padre di Loretta che tutte le mattine si prepara le uova secondo la sua personale ricetta. Gli ingredienti sono: 4 fette di pane raffermo, 4 uova (un uovo per ogni fetta di pane), olio d’oliva, sale e pepe q.b.

Stregata dalla luna
Un frame di Stregata dalla luna. Loretta e il papà Cosmo (screenshot web)

Praticate nelle fette di pane tagliate spesse un buco al centro. Fate dorare le fette nell’olio precedentemente scaldato in padella. Quando lo avrete fatto su entrambi i lati rompete l’uovo avendo cura che il tuorlo vada nel buco. Il tuorlo resterà quasi crudo mentre l’albume avvolgerà il pane. Aggiustate di sale e di pepe e buon appetito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here