Don Matteo: il Maresciallo Cecchini ha rischiato davvero | L’intervento “divino”

0
322

Don Matteo è una delle serie televisive più amate dagli italiani. Negli anni molte cose sono accadute ai protagonisti, sino a sfiorare la tragedia.

Nino Frassica
Il maresciallo Cecchini (Instagram)

Difficile che qualcuno non abbia visto almeno uno spezzone di Don Matteo, se non un intero episodio. E comunque se qualcuno coltiva la beata ignoranza di non averlo mai visto,  di certo ne ha almeno sentito parlare.

Don Matteo – La serie

La serie vede la luce nel 2020 e da allora si sono succedute tredici stagioni e quasi trecento episodi. L’idea per il protagonista è liberamente ispirata  da I racconti di padre Brown di Gilbert Keith Chesterton, da cui, a varie riprese, sono state tratte delle serie televisive. In una di queste trasposizioni il ruolo del protagonista è stato interpretato da Renato Rascel.

La vicenda è incentrata sulle avventure di un parroco molto particolare, don Matteo Bondini. Grande amico del maresciallo della locale stazione dei Carabinieri, lo aiuta spesso nelle indagini. Aiuto che don Matteo deve dare di nascosto, in quanto non sono ben visti né dai superiori del maresciallo Cecchini, né dal suo diretto superiore, il Vescovo. È un prete in tonaca don Matteo, come quelli che si vedevano una volta, un’immagine che richiama alla mente il don Camillo di Guareschi. Gira in bicicletta per raggiungere le sue “pecorelle smarrite” ed è sempre molto disponibile nei confronti di tutti, anche di coloro che compiono reati, mostrando grande comprensione e misericordia.

I protagonisti “storici” della serie sono: il maresciallo Cecchini, interpretato da Nino Frassica; Natalina Diotallevi, la perpetua, il cui ruolo è  ricoperto da Nathalie Guetta;Pippo Gimignani Zarfati, il sagrestano, interpretato da Francesco Scali. Il ruolo di Don Matteo è stato appannaggio di un grande attore, Terence Hill, che dalla tredicesima stagione ha passato il testimone ad un altro beniamino del pubblico italiano, Raul Bova. C’è anche stata qualche polemica in merito a questo avvicendamento, ma ormai la faccenda è andata.

Il rischio reale

Nino Frassica, alias il maresciallo Cecchini, ha davvero rischiato la vita durante le riprese. È stato lo stesso Frassica a raccontarlo al settimanale DiPiù. E chi poteva salvarlo se non l’eroe non solo della fiction, ma di tanti film, Terence Hill?

Terence Hill e Nino Frassica
Terence Hill e Nino Frassica nella fiction (web source)

Ma cosa è successo? Gli attori trovavano su un tetto per girare una scena, quando Frassica è scivolato. La prontezza di riflessi di Terence Hill lo ha salvato, impedendogli di precipitare. Inutile dire che quel gesto ha cementato ancora di più la loro amicizia. Davvero un intervento della “Trinità”…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here