Miami Vice: Mojito con “hierbabuena” | Il cocktail di Sonny Crockett e Rico Tubbs

0
211

Sonny e Rico sono due miti dei ragazzi degli anni Ottanta. Un mito che sopravvive ancora oggi, anche per il loro cocktail preferito.

Miami Vice
Sonny e Rico (Instagram)

Roboanti anni Ottanta: Ferrari, Armani e Miami Vice. Chi ha avuto la fortuna di vivere quei momenti ricorda l’attesa per ogni nuovo episodio, per guardare Sonny sfrecciare per Miami a bordo della sua Ferrari bianca indossando giacche Armani destrutturate su una semplice T-shirt. Very cool!

Miami Vice – Un fenomeno televisivo

La serie prodotta per la rete statunitense NBC andò in onda per cinque stagioni, dal 1984 al 1989. La vicenda ruota intorno alle investigazioni di due detective che agiscono sotto copertura contro in traffico di droga della città di Miami, in Florida.

Molti episodi sono ispirati a fatti realmente accaduti a Miami, crimini relativi al traffico di droga, armi o anche alla criminalità organizzata di varia estrazione.

Miami Vice rappresenta un punto di svolta nel concetto di serie tv. Nulla era lasciato al caso. La regia, la musica, la fotografia era tutto accuratamente scelto. Si usavano tecniche cinematografiche per la regia, i colori degli abiti degli attori, griffatissimi, erano scelti per intonarsi con la scenografia. Impossibile dimenticare le loro T-shirt colorate. Una novità importante è stata anche la scelta della colonna sonora. Venivano utilizzate hit del momento, il che alzava notevolmente i costi di produzione per via del pagamento dei diritti d’autore. Non per nulla è stato uno dei serial con i costi più alti; si parla di circa un milione e trecento mila dollari a episodio.

Miami Vice portò alla ribalta la Florida e la città di Miami, mentre fino ad allora, salvo poche eccezioni, le serie crime erano ambientate o a New York o in California. Ma, soprattutto, fece esplodere la carriera dei due protagonisti interpretati da Don Johnson e Philip Michael Thomas.

Tra un’indagine e l’altra…

Tra un’indagine e l’altra i due fascinosi protagonisti discutevano e si rilassavano sorseggiando un cocktail famosissimo: il Mojito.

Le origini di questo drink sono un po’ controverse. Tradizione vuole che la ricetta originale di questo cocktail sia stata inventata dal corsaro inglese Sir Francis Drake intorno al 1500. Ingredienti erano aguardiente, lime, acqua, zucchero bianco di canna e la versione locale di menta, la hierbabuena. Ma è nel XIX secolo che il Mojito si afferma definitivamente.

Mojito cocktail
Il Mojito (wikimedia commons)

La ricetta? Presto detta: un Lime, due cucchiaini da bar di zucchero di canna, sei/otto foglie di menta fresca (dipende dalle dimensioni), 60 ml di Rum Bianco, Seltz o acqua gasata, ghiaccio in cubetti.  Versare nel tumbler lo zucchero, il succo di lime spremuto al momento, rum e menta. Mescolare delicatamente e infine unire il ghiaccio e l’acqua. Decorare con un rametto di menta e l’immancabile cannuccia. Cheers!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here