Un Roger Waters furioso: lui è lui e gli altri non sono un c…

0
176

Una brutta sorpresa per l’ex leader dei Pink Floyd: Roger Waters è andato su tutte le furie. L’artista si è sfogato nel corso di un’intervista.

Waters
Roger Waters (web source)

Era il 1965 quando Roger Waters ha fondato i Pink Floyd insieme all’amico Syd Barrett, Richard Wright e Nick Mason. Bassista e cantante, col passare degli anni ed il progressivo allontanamento di Barrett, si è affermato come leader del gruppo.

Waters, insieme ai Pink Floyd, ha fatto la storia della musica rock. Album come “The Dark Side of the Moon” e “The Wall” sono stati tra i più venduti ed ascoltati di tutti i tempi. La loro musica è stata d’ispirazione per più di una generazione.

L’artista ha sempre avuto un ruolo molto importante all’interno della band. Waters, infatti, è stato l’autore storico dei Pink Floyd ed è grazie a lui se il gruppo ha raggiunto un successo internazionale. Molte delle tematiche affrontate dai loro album sono state elaborate da lui.

Nel 1983 la band ha pubblicato l’album “The Final Cut” che, per Waters, ha segnato la fine della sua avventura con i Pink Floyd. L’artista si è poi dedicato alla sua carriera da solista, con la pubblicazione di quattro album molto apprezzati sia dal pubblico che dalla critica.

Lo sfogo contro The Weeknd e Drake

Roger Waters, dopo tanti anni, continua ad essere un punto di riferimento tra gli amanti del rock. Recentemente, l’artista ha dato il via ad il suo tour “This Is Not a Drill” e, lo scorso 8 luglio, si è esibito in un live a Toronto.

La sua performance si è tenuta lo stesso giorno in cui anche un altro cantante, The Weeknd, avrebbe dovuto inaugurare il suo tour, “After Hours Til Dawn”. Quest’ultimo, però, ha dovuto rinviare la data per via di un problema alla rete internet che stava mettendo in difficoltà buona parte del Canada.

Waters, nonostante i problemi di rete, è riuscito ad esibirsi alla Scotiabank Arena. In seguito al concerto, però, l’artista non ha potuto fare a meno di esprimere il suo disappunto.

L’ex Pink Floyd si è sfogato in un’intervista con il giornale di Toronto The Globe and Mail: a farlo andare su tutte le furie, è stata la stampa canadese che ha preferito parlare del concerto di The Weeknd piuttosto che del suo, il primo di due show.

“Non ho idea di cosa o chi sia The Weeknd perché non ascolto molta musica. Mi hanno detto che è un artista affermato” ha affermato l’artista, aggiungendo di “non avere niente contro di lui.

Proseguendo, ha dichiarato: “Ma non sarebbe stato possibile recensire una volta il suo concerto e una volta uno dei miei due show? Non è un attacco personale. Dico solo che sembra strano”.

Roger Waters (fonte web) 02.08.2022-newstv.it (1)
Roger Waters, lo sfogo dopo il concerto (fonte web)

Come se non bastasse, ha menzionato un altro artista locale, Drake, affermando di essere “molto, molto, molto più importante di quanto loro potranno mai diventare, nonostante i miliardi di stream che faranno”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here