NCIS: Abby Sciuto in realtà non sarebbe mai dovuta esistere | Dopo anni il retroscena inedito

0
455

Uno dei personaggi più amati della serie in realtà non era prevista. Solo adesso, a distanza di anni, viene fuori la verità.

Perrette
Abby Sciuto (web source)

La serie con protagonista la squadra investigativa della Marina Militare degli Stati Uniti non conosce momenti di appannamento. Eppure, molti dei personaggi delle prime stagioni sono andati vie alla ricerca di ruoli nuovi e di occasioni diverse per dimostrare la loro perizia nella recitazione.

Una squadra completamente cambiata

La squadra è stata completamente rimaneggiata nel tempo. L’ultimo colpo è stata la sostituzione di Mark Harmon che per vent’anni ha interpretato il capo carismatico Leroy Jethro Gibbs con Alden Parker. Introdotto nella diciannovesima stagione, ha salvato Gibbs da un’accusa di omicidio ed è passato ad essere capo della squadra. Gary Cole, l’attore che interpreta Parker, ha avuto il suo da fare per inventarsi un personaggio che potesse piacere al pubblico e che non fosse una copia sbiadita del suo predecessore.

Stesso lavoro è toccato agli altri attori che via via hanno sostituito quelli che per anni sono state le colonne portanti della serie. Certo, deve aver avuto una bella strizza l’attrice Diona Reasonover che ha sostituito nel ruolo dell’esperta di analisi la mitica Abby Sciuto. L’attrice che interpreta la nuova scienziata, Kasie Hines, ha dichiarato in un’intervista a TV Insider di aver ricevuto incoraggiamento ed aiuto proprio da Pauley Perrette, l’attrice che interpretava Abby, la quale le ha dato forse il consiglio migliore: “Sii te stessa”.

Abby non sarebbe mai dovuta esistere

Quello che finora è rimasto ignoto è che il personaggio di Abby non sarebbe mai dovuto esistere. Roba da far tremare i polsi ai milioni di fan della serie… La faccenda è andata in questo modo. In principio, quando NCIS era ancora in divenire vennero provinate molte persone per quel ruolo. Quello che è emerso è che Pauley Perrette non fu la prima scelta. In realtà la produzione aveva selezionato un’altra attrice per il ruolo dell’esperta in analisi forensi.

Sackhoff
Katie Sackhoff in Battlestar Galactica (web source)

Si trattava di Katee Sackhoff. Katee oggi è impegnata in una delle varie serie spin-off dell’universo Star Wars, The Mandalorian e in Another Life. All’epoca la Sackhoff impressionò positivamente i produttori durante il provino, ma il progetto non si concretizzò in quanto era già sotto contratto per un’altra serie, Battlestar Galactica. Questa serie, che era il rifacimento di un’altra risalente agli anni Settanta, ebbe un grande successo di pubblico e conquistò anche diversi premi. Tutti contenti dunque, i fan di Galactica e quelli di NCIS, che hanno potuto così avere Abby…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here