Luciano Pavarotti: non c’è solo Alice | Cosa fanno oggi le figlie della prima moglie

0
138

Big Luciano è stato uno dei più grandi tenori del mondo. Alla sua morte ha lasciato due mogli, quattro figlie ed una enorme, ricchissima eredità.   

Pavarotti
Luciano Pavarotti (Instagram)

Luciano Pavarotti è scomparso nel 2007, ma il suo ricordo è ancora vivo nel pubblico non solo dei melomani, ma di tutti coloro che hanno imparato ad apprezzare l’artista che ha liberato la lirica dall’angusta cerchia dei cultori per farla conoscere ed amare ad una platea infinitamente più vasta.

Big Luciano

Luciano respira l’opera sin da piccolo. Nato a Modena, suo padre era un fornaio con la passione per la lirica e sarà lui ad instillare nel figlio la passione per la musica. Studia canto privatamente con il tenore Arrigo Pola prima e il maestro Ettore Campogalliani poi. Nel frattempo, studia all’Istituto magistrale e comincia a lavorare come maestro. Nel 1961 vince il suo primo concorso, che lo proietterà verso la sua straordinaria carriera. Grazie alla sua interpretazione de La Bohème di Giacomo Puccini, ruolo che lui stesso definisce come quello che gli è più congeniale, riesce ad imporsi anche all’estero. L’approdo negli Stati Uniti lo consacra come stella di prima grandezza, il Metropolitan è ai suoi piedi. Il resto è storia.

Due mogli

Luciano si è sposato due volte. Sposa Adua nel 1961, la sua prima fidanzata, conosciuta appena diciassettenne. Un matrimonio lunghissimo, durato fino al 1994, quando il grande tenore rivela la sua relazione con la giovane Nicoletta Mantovani. Dal matrimonio con Adua sono nate tre figlie Lorenza, Cristina e Giuliana. Inutile dire che quando il matrimonio è andato in frantumi ci sono stati momenti difficili. Ma il punto più basso del rapporto tra i due tronconi della famiglia si sono avuti alla morte di Luciano, per la suddivisione dell’enorme eredità. Ma, alla fine, hanno raggiunto un accordo.

Pavarotti ha avuto dalla Mantovani un’altra bambina, Alice. I media sono sempre stati più interessati a lei, perché è la più piccola e quella che nata dal matrimonio dello “scandalo”, ma proviamo a vedere cosa fanno oggi le figlie più grandi. Lorenza è nata nel 1962. Di lei si sa veramente poco, il suo impegno è stato massimo nel difendere la sua riservatezza. Cristina, nata nel 1964, condivide con la sorella maggiore una certa ossessione per la privacy. Sappiamo però che si è sposata due volte, l’ultima delle quali con un docente universitario e che il matrimonio è stato celebrato a Maranello. Giuliana, nata nel 1967, è stata al centro di una bagarre mediatica ai tempi della morte del padre. Alcune sue dichiarazioni, estrapolate dal contesto furono poi smentite.

Pavarotti
Luciano Pavarotti all’epoca del primo matrimonio (web source)

La famiglia allargata di Pavarotti ha appianato da tempo le proprie divergenze, infatti in occasione dell’assegnazione di una stella sulla Walk of Fame a Los Angeles, il prossimo 24 agosto, sarà presente Cristina, a rappresentare tutti gli eredi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here