Elio sfida Mick Jagger | La massacrante preparazione di un rockstar che non conosce età

0
128

In vista del “Concertozzo” estivo, il cantante ha deciso di riscaldarsi con una preparazione a dir poco massacrante. Elio è pronto per sfidare Mick Jagger.

Elio
Elio (web source)

Elio – nome d’arte di Stefano Belisari – si è sempre contraddistinto per la sua capacità di intrattenere il pubblico con uno stile musicale unico nel suo genere.

Insieme ai membri del gruppo Elio e le Storie Tese, fondato negli anni ottanta, ha saputo unire la musica rock a quella più demenziale, facendosi conoscere grazie alle esibizioni in locali come lo Zelig di Milano o il Magia Music Meeting.

Molto riservato sulla sua vita privata, per tanto tempo ha tenuto sulle spine i media mantenendo il suo vero nome segreto. Spesso, durante le interviste o i concerti, dava dei nomi inventati come “Roberto Gustavivi” o “Roberto Moroni”.

Per quanto riguarda la sua famiglia, sappiamo che il cantante si è sposato nel 2009, ma il nome di sua moglie continua ad essere un mistero. Insieme hanno avuto due gemelli: Dante ed Ulisse.

Elio e le Storie Tese: il successo del rock demenziale

Nel 1996, il gruppo Elio e le Storie Tese si è fatto conoscere a livello nazionale con la prima esibizione sul palco del Festival di Sanremo. Non hanno rinunciato alla loro ironia e si sono classificati al secondo posto con il singolo “La terra dei cachi”, ricevendo il premio della critica “Mia Martini”.

Nonostante avessero annunciato il loro scioglimento nel 2017, nel corso di un’intervista per la trasmissione “Le Iene”, hanno continuato a pubblicare alcuni singoli insieme, oltre che apparire in diverse trasmissioni.

Lo scorso aprile, durante il programma di Radio Deejay “Chiamate Roma Triuno Triuno” hanno annunciato il loro concerto, soprannominato “Il Concertozzo”, previsto per il mese di luglio.

La preparazione per il “Concertozzo”

In vista del “Concertozzo”, Elio si è voluto riscaldare e preparare nel migliore dei modi. L’artista – noto per i suoi look originali – ha mostrato ai fan il suo duro allenamento.

Una “massacrante preparazione” sul tapis roulant, per la quale ha scelto un outfit sporty: sneakers, calze, pantaloncini ed una felpa a mezze maniche arancione abbinata ad una fascia per sudore. Ovviamente, non poteva mancare una stilosissima parrucca.

I fan della band si sono sbizzarriti con i commenti, tra chi ha paragonato Elio a Marrabbio del cartone “Kiss me Licia” e chi ha notato una certa somiglianza con Giucas Casella. Secondo altri ancora, il cantante ricorda una versione “più figa” di Mick Jagger. In effetti, entrambi non si fermano mai e sono sempre pronti a stupire i fan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here