Whatsapp: basta con i rompiscatole | Il trucco per bloccarli senza farglielo sapere

0
307

Vorresti bloccare uno dei tuoi contatti senza farglielo scoprire? Ecco il trucco per dire addio ad ogni rompiscatole su Whatsapp.

Whatsapp
Whatsapp (web source)

Si può dire che Whatsapp ne sa sempre una in più del diavolo. L’applicazione di messaggistica più usata al mondo, infatti, ha sempre dei nuovi trucchi a disposizione per gli utenti. Sono numerosi i metodi per avere una maggiore privacy e personalizzare la propria esperienza. Recentemente, per esempio, è stata aggiunta la funzione dei messaggi effimeri che possono essere fatti scomparire dopo 24 ore, 7 giorni o 90 giorni dal loro invio.

Esistono diverse “strategie” per evitare i seccatori su Whatsapp. Tra le più conosciute, c’è la disattivazione della ricezione di lettura, ovvero le famose “spunte blu” che indicano che l’utente ha visualizzato il messaggio ricevuto.

Lo stesso può essere fatto con la funzione “ultimo visto”, con la quale è possibile visualizzare l’ultimo accesso di un utente. Disattivando queste opzioni, che permettono di controllare se qualcuno ha letto il messaggio ricevuto senza rispondere o se lo sta ignorando, si possono sicuramente evitare molte noie e discussioni.

Esiste la possibilità di “silenziare” la chat con una persona o un gruppo per un periodo di tempo che può essere di 8 ore, una settimana o per sempre. E nei casi più esasperanti, si può sempre bloccare un contatto. Il procedimento è semplice: basta selezionare il contatto con cui non si ha più voglia di chattare, andare sulla voce “Altro” e cliccare “Blocca”.

Archiviare le chat indesiderate

Come fare se si vuole far sparire un contatto dalle proprie chat senza doverlo necessariamente bloccare? Spesso, le persone che mandano i messaggi più inutili o stupidi sono quelle che non possiamo bloccare definitivamente, per paura di urtare i loro sentimenti o di finire col litigare, come accade con i propri parenti o colleghi e, talvolta, amici.

Fortunatamente, i trucchi di Whatsapp non finiscono qui. Esiste un modo per “congelare” le chat indesiderate, senza eliminarle definitamente e senza che gli interessati se ne rendano conto.

Si tratta della funzione “Archivia chat”, la quale permette di trasferire la conversazione in un archivio. La chat continuerà a funzionare ma i messaggi non appariranno più sulla schermata principale.

Whatsapp (fonte web) 14.07.2022-newstv.it (1)
Maledette chat (fonte web)

Inoltre, con l’opzione “Mantiene le chat archiviate” queste continueranno a rimanere nascoste anche dopo aver ricevuto dei nuovi messaggi. Nel caso in cui si dovesse cambiare idea, la conservazione può essere riportata nella schermata principale in qualsiasi momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here