Indiana Jones: l’archeologo più famoso del cinema è esistito davvero? Le rivelazioni di George Lucas

0
186

Molti si chiedono se l’archeologo interpretato da Harrison Ford in una delle saghe più fortunate della storia del cinema sia veramente esistito, se ci sia un fondo di verità nelle sue avventure. Ecco la versione del suo creatore.

Chiunque si è imbattuto in almeno uno degli episodi della saga di Indiana Jones, poi ci sono quelli che, da veri appassionati, li hanno visti tutti e sanno a memoria le battute dello scaltro, abile ed atletico Professor Jones. Ma esiste qualcuno a cui il personaggio fa riferimento, che è stato il punto di partenza per dargli vita?

Jones
Indiana Jones (web source)

Indiana, Junior, Jones

Henry Walton Jones, Jr, questo è il vero nome di Indiana Jones. Il personaggio agisce in un arco di tempo riconducibile agli anni Trenta del secolo scorso, anni segnati dal nazismo, i cui esponenti compaiono spesso nelle sue avventure.

L’amabile dottor Jones, mite professore di archeologia ammirato dalle sue allieve, si trasforma in uomo d’azione quando è in missione alla ricerca di tesori perduti. Non è un supereroe, non è senza macchia e senza paura, tira cazzotti e li riceve. Una scelta precisa sia di Lucas che di Steven Spielberg. Nella loro idea Jones deve farsi male, arrabbiarsi, fare battute ed allo stesso tempo esserne oggetto. Sarcastico quanto basta e decisamente imperfetto ha conquistato il cuore del pubblico in tutto il mondo. È uno stimato professore ed un archeologo di fama, ma conserva qualche tratto infantile che gli consentono di divertirsi e di divertire. Harrison Ford, il suo storico interprete, ha sempre detto di amare questo personaggio in egual misura cinico e romantico.

Jones ha un suo “costume” anche se non è un supereroe. Giubbotto di pelle qualsiasi sia la latitudine che deve raggiungere, cappello e l’immancabile frusta. Parla molte lingue (soprattutto quelle morte) ed è in grado di guidare quasi tutti i mezzi di trasporto, inclusi gli aerei (pilotare sì, atterrare no…).

L’origine del personaggio

Ma come è venuta a George Lucas e Steven Spielberg l’idea per questo antieroe che l’American Film Institute ha classificato al secondo posto tra i più grandi eroi cinematografici di tutti i tempi?

Harrison Ford, George Lucas e Steven Spielberg
Harrison Ford, George Lucas e Steven Spielberg sul set (web source)

Beh, l’idea originaria è di George Lucas. Nato negli anni Quaranta, Lucas frequenta i cinema da ragazzino e i suoi eroi sono Zorro, Spy Smasher e attori come Alan Ladd e Charlton Heston (l’interprete di Ben Hur, per capirci). Entrambi hanno interpretato la parte dell’avventuriero in qualche film con outfit molto simili al nostro Indy. L’unico a cui il personaggio NON è ispirato è…un archeologo. Non c’è nessuno studioso di antichi manufatti dietro Indiana Jones. Frutto dunque solo della fervida fantasia di due cineasti d’eccezione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here