Smartphone: aspettate gli sconti, è questione di poche settimane | Stanno arrivando tagli di prezzo sconvolgenti e vi spieghiamo perché

0
228

Sono in arrivo sconti fortissimi sul mercato degli smartphone. Tutti i grandi produttori si stanno preparando ad una battaglia a suon di tagli di prezzo. Un’ottima notizia per chi si prepara a cambiare telefono

Arrivano tagli prezzo mai visti sul mercato degli smartphone | Web Source
Arrivano tagli prezzo mai visti sul mercato degli smartphone | Web Source

La guerra, anche quella commerciale, è sempre una guerra psicologica. Occorre studiare le mosse degli avversari, nascondere la propria reale situazione. Fingere una mossa che ne prepara un’altra, indurre l’avversario a commettere un errore, per poi batterlo con il proprio attacco.Così è anche il mercato degli smartphone, mercato competitivo e bellicoso come nessun altro, da quando Apple ha perso la propria posizione di dominio assoluto e sulla scena si sono affollati brand aggressivi e decisi a strapparsi fette di mercato, senza esclusione di colpi. 

Al centro della “maskirovka” (ovvero il tentativo di indurre in errore il nemico, fingendo che la situazione in casa propria sia molto diversa da quella che è) c’è lo stato delle scorte nei magazzini dei produttori. Analisti e responsabili del marketing, sorridono, proclamando ai quattro venti che la crisi del mercato smartphone è alle spalle e che sarà difficile soddisfare la domanda esplosiva del prossimo futuro, visto che la capacità produttiva non è altrettanto elastica dei salti di umore dei consumatori.

Il primo a cedere scatenerà l’inferno sul mercato

Tutto è a posto, tutto va bene in casa mia, dicono tutti. E tutti sperano che sia il brand “nemico” a scoprirsi per primo. Perché in realtà, o perlomeno a quanto sostiene Gizmochina, la situazione degli stock è completamente diversa.

I magazzini dei grandi produttori sono carichi di milioni di smartphone invenduti | Web Source
I magazzini dei grandi produttori sono carichi di milioni di smartphone invenduti | Web Source

I grandi brand “siedono” su una quantità di invenduto da liquidare a dir poco mostruosa. Solo Samsung avrebbe nei suoi magazzini europei oltre 50 milioni di pezzi a cui trovare una collocazione, e prima che esca un nuovo modello che li renda del tutto invendibili. I marchi cinesi sono messi ancora peggio. Tutto ciò in vista di una campagna natalizia che si preannuncia come la più estrema guerra di prezzo che il mercato degli smartphone abbia mai visto.

Se state aspettando di comprare uno smartphone, non fatelo. Perlomeno non prima che il primo produttore ad alzare bandiera bianca e ad annunciare l’inevitabile taglio di prezzo, scateni l’inferno su tutto il mercato.

State per comprarvi uno smartphone al prezzo migliore da anni. Non fatevi ingannare nella grande partita a poker del mercato elettronico. Sarà il sangue freddo a vincere tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here