Televisione digitale: Eleonora Incardona è sparita | Il trucco per ritrovare Sportitalia sul digitale terrestre

0
307

C’è un canale sportivo noto non solo per la sua competenza in fatto di calciomercato ma anche per l’avvenenza delle sue conduttrici, prima fra tutte la mitica Eleonora Incardona. Ecco cosa fare se è sparito dalla vostra TV.

Chi non conosce la meravigliosa Eleonora Incardona? La conduttrice sportiva più sexy del digitale terrestre italiano?

La esplosiva Eleonora Incardona è uno dei talenti femminili più amati di Sportitalia, il canale tematico dedicato allo sport e al calciomercato | Web Source
La esplosiva Eleonora Incardona è uno dei talenti femminili più amati di Sportitalia, il canale tematico dedicato allo sport e al calciomercato | Web Source

Il suo fascino irresistibile ne fa una vera regina di quella fiere dei sogni e delle vanità, delle speranze e delle non sempre solidissime realtà, chiamata calciomercato

Se la nostra squadra ha arrancato per tutta la stagione, se i traguardi sono sfuggiti. O magari se ci sono grandi competizioni da vincere, ecco che il re della panchina, la stella brasiliana, il centravanti africano o il portiere che viene dal freddo diventano il pensiero principale dell’estate, quasi più della spiaggia, del gelato e del pattino. Ma proprio adesso, che le linee e le voci si fanno sempre più “calde” molti italiani si sono persi sulla loro TV il canale principe delle indiscrezioni di mercato, ovvero Sportitalia. E con Sportitalia, la sua conduttrice numero uno.

Eleonora Incardona, infatti, non è solo una bellezza femminile straordinaria, ma anche una vera appassionata di sport, intelligente, informata, ricca di spirito e sempre in possesso delle ultime “bombe”. No, non quelle che pensate, quelle di mercato…

Eleonora Incardona qui con Giusy Meloni un altro dei volti vincenti di Sportitalia | Web Source
Eleonora Incardona qui con Giusy Meloni un altro dei volti vincenti di Sportitalia | Web Source

Il cosiddetto “refarming” che interessato il digitale terrestre ha creato molti turbamenti agli appassionati di sport. E in primis a chi segue con passione le trasmissione dell’emittente sportiva dalla più affascinante presenza femminile.

Dall’8 marzo Sportitalia ha cambiato le sue frequenze e ha traslocato sul Mux Rete A1.  Con ciò si è determinato anche un automatico cambiamento di numero. Sportitalia ha perso il numero 60 e nessuna risintonizzazione potrà mai ridarglielo.

Il nuovo numero di Sportitalia è invece il 560.  Ed è qui che apparirà dopo la necessaria risintonizzazione. Per chi ha una TV già attrezzata all’alta definizione l’operazione è forse ancora più semplice e basta collegarsi all’LCN 60 e 560.

Quando la ricerca automatica non basta

Se nemmeno la risintonizzazione è sufficiente c’è sempre la buona, vecchia sintonizzazione manuale. Occorrerà solo inserire questi dati:

  • Canale 44 UHF – 658 MHz (valido su tutto il territorio italiano tranne i casi specificati sotto)
  • Canale 32 UHF – 562 MHz (Solo in provincia di Viterbo, in Sardegna, Valle D’Aosta, Liguria, Toscana ed Umbria).

La risintonizzazione automatica è sempre la prima opzione da preferire, ma disporre dei parametri da inserire in manuale può essere utili. A mali estremi, estremi rimedi…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here