Stitichezza: un problema “sentito” da molti vip | Chi sono e come la combattono

0
570

Forse non sarà tra gli argomenti più raffinati, ma di certo, nel silenzio delle proprie stanze da bagno, è un problema che tormenta molte persone. E siccome “anche i ricchi piangono”, i vip non ne sono esenti…

Stitichezza, o usando una parola più tecnica, stipsi è un problema che affligge milioni di persone nel mondo, soprattutto occidentale. Complice una dieta povera di fibre, pasti consumati in fretta e scarsa attività fisica, l’appuntamento “giornaliero” tale non è più e può diventare ostico e faticoso.

Ciccone
Madonna (web source)

Di cosa si tratta

Molto semplicemente la stipsi è una perniciosa difficoltà di evacuazione associata ad una diminuita frequenza dell’atto nel corso di una settimana. La mancata espulsione regolare può rendere il contenuto dell’intestino eccessivamente corposo, rigido e duro, innescando un circolo vizioso. Il disturbo può essere occasionale o persistente. In questo caso si parla di stitichezza cronica.

Tutti possono arrivare a soffrirne, anche se le statistiche registrano un numero maggiore di donne oltre i 65 anni. Il disagio di chi ne soffre è molteplice. Senso di pesantezza, addome gonfio e dolorante sono alcuni dei sintomi che subisce chi ne è affetto. Oltre alle già citate cause “sociali”, altri fattori incidono sulla scarsa attività intestinale: eccessivo consumo di caffè, tè, alcol, bere poca acqua, uso di alcuni farmaci, soprattutto sedativi, antidepressivi e farmaci per l’ipertensione, l’ansia e la depressione.

I vip che ne soffrono e le loro scelte

Ma i poveri “mortali” non devono sentirsi soli in questa difficoltà (ad evacuare). Ci sono notizie di celebrità che per pulire il proprio intestino usano delle pratiche “forti”.

Autentiche star come Madonna, la superdotata bagnina di Baywatch Pamela Anderson, la inossidabile top model Naomi Campbell e il fortunatissimo ri-fidanzato di Jennifer Lopez, Ben Affleck.

Si sa, la vita delle celebrità non è semplice, corrono da un red carpet all’altro e non sempre riescono a seguire una dieta equilibrata. Inoltre, anche i lunghi viaggi possono alterare il ritmo circadiano e altri “appuntamenti” fissi.

idrocolonteerapia
I benefici dell’idrocolonterapia (web source)

Come fanno allora per ripulire l’intestino? Pare che sia pratica comune tra coloro che fanno parte dello star system internazionale ricorrere a sedute di idrocolonterapia.

Idrocolonterapia: di cosa si tratta

Si tratta di un vero e proprio lavaggio dell’intestino. Viene praticato attraverso l’introduzione nell’ano di una cannula a doppia entrata (o a doppia uscita?) che inserisce acqua depurata da una parte e consente la fuoriuscita del materiale “di risulta” dall’altro. Il tutto è accompagnato da massaggi all’addome che servono ad aiutare la peristalsi (i movimenti dell’intestino). Leggendo la descrizione, non sembra eccessivamente piacevole, ma l’efficacia pare sia dimostrata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here