Con questo dispositivo aptico i sordomuti possono sentire la musica

0
66

Il nuovo dispositivo aptico per sordomuti, targato Vodafone, permette di sentire la musica, vibrare e lasciarsi trasportare dal ritmo. 

Un’iniziativa che vuole essere inclusiva per le persone con disabilità. Il nuovo strumento, ideato da Vodafone, permette di immergersi nel ritmo della musica. Il dispositivo aptico è stato creato per avvicinare le persone con problemi di udito e i non vedenti all’atmosfera dei festival musicali. Una aptica che vibra a suon di musica e testata per la prima volta dall’organizzazione del festival Mighty Hoopla nel Regno Unito.

vodafone

Una tuta dotata di 24 attuatori che vibrano, collocati su polsi, torso e caviglie. L’ultima innovazione di Vodafone, realizzata in collaborazione con Music Not Impossible, vuole in questo modo rendere i festival musicali più inclusivi, aiutando le persone sorde o con problemi di udito a percepire la musica.

La tuta è stata sviluppata in base ad un algoritmo che scompone i diversi rumori della folla in “stati”. Ogni sensazione viene percepita in punti diversi della tuta. Ad esempio, durante lo stato di allegria, vibrano gli attuatori del polso e della spalla, incoraggiando chi lo indossa a battere le mani. Mentre lo stato “pazzo” quando non c’è musica ma la folla è in visibilio, la tuta invia vibrazioni alle caviglie, che risalgono lungo la schiena per arrivare ai polsi, dando alla persona una sensazione edificante.

“Mi sono sentito come Superman!”. E’ il commento di un giovane ragazzo completamente sordo, Kyle Springate che ha indossato la tuta al festival Mighty Hoopla.

Tuta che vibra con la musica

Vodafone ha spiegato che “questi attuatori sono in grado di emulare la sensazione della musica attraverso le vibrazioni percepite dal corpo. La composizione delle vibrazioni è personalizzata tramite un software su misura, che si adatta alla musica e agli strumenti”.

vodafone
Tuta inclusiva, Vodafone

A questo, sono stati aggiunti quattro recettori 5G che rimando all’atmosfera del pubblico in tempo reale.

“La musica è un linguaggio universale ed è il primo argomento condiviso tra i membri di Tinder in tutto il mondo. Molti dei nostri utenti sono felici di tornare agli eventi dal vivo”. Ha dichiarato Kyle Miller, VP of Product Innovation di Tinder che ha collaborato al progetto.

La tuta sarà messa a disposizione nel circuito dei festival estivi nel Regno Unito tra i quali Glastonbury, Wireless e Parklife.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here