Gianluca Vacchi cosa suona sotto l’asciugamano? | Scoppia la polemica

0
638

L’imprenditore ed influencer se ne inventa sempre di nuove per essere al centro dell’attenzione e anche questa volta non si è smentito.

“Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.” Queste sono le parole che Oscar Wilde ha messo in bocca ad uno dei suoi personaggi più noti, Dorian Gray. Dorian Gray era uno che per narcisismo e cura di sé certo non ha nulla da invidiare a Gianluca Vacchi. Anzi, lui senza sforzo, rimaneva giovane ed attraente facendo invecchiare il suo ritratto.

Vacchi
Gianluca Vacchi (web source)

Evviva l’effimero

La storia di Gianluca Vacchi è nota anche ai sassi. Figlio di imprenditori ed imprenditore in prima persona, ha sempre vissuto in una ambiente privilegiato, anche se, ha sempre tenuto a dire che suo padre con lui non è stato tenero, tutt’altro. Ma Gianluca, non pago delle fortune di famiglia ci ha tenuto a creare qualcosa che fosse solo suo, a sua immagine e somiglianza. Si è creato un brand, lui è diventato un brand, usando anche i suoi canali social per diventarlo. I balletti sono stati il modo per farsi conoscere ed ammirare al grande pubblico di Instagram, lui e la sua vita dorata in giro per il mondo. Il suo marchio, di abbigliamento e non solo si chiama Enjoy, che italiano si potrebbe tradurre come “spassatela, goditi la vita”. Sembrerebbe un imperativo per lui e i suoi accoliti. Un minimo di ridimensionamento pare lo abbia avuto grazie alla nascita di sua figlia, Blu Jerusalema, avuta dalla modella venezuelana Sharon Fonseca.

Qualche problemino…

Forse la nascita della figlia lo ha messo per la prima volta davanti ad un problema che non poteva risolvere danzando; infatti, la bambina è nata con una palatoschisi congenita, che però è stata prontamente corretta, grazie all’intervento dei medici.

Di recente Vacchi è stato trascinato in una bagarre mediatica da una sua ex dipendente, che lo ha accusato di comportamenti vessatori nei confronti del personale qualora non si fossero dimostrati idonei nell’esecuzione delle sue famose coreografie.

In perfetta forma

L’imprenditore-ballerino ha 54 anni, è nato nel 1967, ma lui appare sempre in splendida forma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavaachi)

I segreti della sua (quasi) eterna giovinezza pare che risiedano nell’allenamento costante, nel suo rinchiudersi in camera iperbarica giornalmente per due ore e venti minuti in acqua ghiacciata. Un duro lavoro quotidiano. Questo gli regala la gioventù del corpo, di ogni parte del corpo ed una certa sicurezza nella propria fisicità oltre che una qualche dote comica, come dimostra il video postato…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here