Digitale terrestre, scopri prima degli altri l’arrivo di un nuovo canale | Due clic e freghi tutti

0
718

In generale è davvero difficile orientarsi in questa nuova fase. In tanto non ci hanno ancora capito molto. Ecco qualche indicazione

Sono i mesi dello switch off. E sappiamo che non tutti lo stanno vivendo benissimo. L’avvento del nuovo digitale terrestre ha creato e sta creando non pochi problemi. Soprattutto a chi non è particolarmente avvezzo alla tecnologia. Oggi però vi sveleremo un trucco semplicissimo per prevedere, in anticipo su tutti, l’avvento di un nuovo canale.

Digitale terrestre: facile arrivare prima di tutti | Web Source
Digitale terrestre: facile arrivare prima di tutti | Web Source

In tanti non hanno ancora capito se la televisione ha bisogno del decoder. Possiamo dirvi che, se appare un riquadro bianco su sfondo blu con all’interno la scritta “Test HEVC Main10”, allora la TV è compatibile al nuovo digitale terrestre. Se invece non si vede nulla, per esempio si visualizza lo schermo nero, oppure non si riesce a trovare i canali 100 e 200, molto probabilmente la TV non è compatibile al nuovo standard.

In generale è davvero difficile orientarsi in questa nuova fase. Per sapere se la TV è compatibile con il nuovo digitale terrestre un primo test che si può fare è sintonizzarsi sul canale 100 oppure sul canale 200. Questi due sono considerati i due cosiddetti canali test, che, infatti, sono apparsi all’improvviso e dal nulla con una nuova sintonizzazione automatica.

Prevedere l’arrivo di nuovi canali

Per sintonizzare il canale 100 trasmesso nel Mux 1 Rai (ossia quello di Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News24) basta inserire le frequenze che sono facilmente reperibili online e che, chiaramente, cambiano a seconda della collocazione geografica.

Nuovo digitale terreste (web source) 30.5.2022 newstv
Nuovo digitale terreste (web source)

Sono preziosi, quindi, i canali 100 e 200. Ma sono apparsi senza che ce ne accorgessimo e, soprattutto all’inizio, il loro arrivo ci ha un po’ spiazzato. Oggi, invece, vi sveleremo come capire in anticipo quando stanno per arrivare nuovi canali sul nuovo digitale terrestre.

Un segnale importante è dato proprio dalla numerazione che appare sul nostro televisore. Se, facendo zapping o scorrendo linearmente la lista dei canali vedrete che alcune posizioni non corrispondono più, quello è un indizio del fatto che sta per arrivare un nuovo canale. Di solito notiamo la scritta “canale provvisorio”. Quello è un passaggio tecnico prodromico al fatto che con un successivo aggiornamento avremo un nuovo canale. Che avrà quindi un nome diverso, ma, almeno, ben preciso.

Possiamo quindi prevedere e intuire quando arriverà un nuovo canale. Ma, ovviamente, non possiamo sapere quale sarà questo nuovo canale. Per quello, non resta che aspettare. Ma, dopo tutto, è forse una delle parti più divertenti di questo passaggio che, invece, sta per ora facendo penare in tanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here