Gianluca Vacchi: il video dei “maltrattamenti” | Ora è tutto chiaro

0
779

Il famoso imprenditore ed influencer non sta vivendo un momento particolarmente sereno. Gli sono piovute critiche da tutte le parti, ma adesso è arrivato anche il video…

Impossibile non conoscere Gianluca Vacchi, di certo non è un personaggio che si nega o fa tutto per passare inosservato, anzi. La cifra della sua popolarità è la sovraesposizione, l’essere on line in (quasi) ogni momento della sua vita col suo grido di battaglia: “Enjoy”.

Vacchi
Gianluca Vacchi nei guai? (web source)

Due vite

Vive due vite Gianluca Vacchi, quella di imprenditore “old style”, con una quota dell’impresa di famiglia che si occupa di packaging e che gli ha anche portato non pochi problemi e dissidi interni. È di poco tempo fa infatti la querelle con il fratello Bernardo. I Vacchis sono finiti in tribunale per una vicenda che risale ai tempi in cui erano ancora soci in affari. Erano rimasti in ballo per una vicenda di materiale per fitness non pagato. Fatto sta che, non essendo riusciti a trovare un accordo tra loro in via amichevole, sono ricorsi in tribunale. Ora è arrivata la sentenza, toccherà a Vacchi Gianluca pagare i 200.000 euro pendenti. Di sicuro sono poca cosa nell’immenso mare del patrimonio di Vacchi, però la sconfitta brucia e la gogna mediatica anche.

Le denunce

A tutto questo, si aggiunge un’altra gatta da pelare e decisamente più ostica. Una denuncia che minaccia di inficiare tutto il dorato mondo “easy” e basato sul divertimento che il bel Gianluca si era costruito ed aveva comunicato al mondo. Una nuova filosofia di vita la sua, una sorta di religione di cui lui è il profeta.

Al centro dell’interesse mediatico sono i suoi balletti, ma questa volta non in senso positivo. Mentre il mondo di Instagram segue inebriato (o un’altra parola che comincia nello stesso modo…)  le coreografie del cinquantaduenne rampante, degne di Maurice Béjart, il suo corpo di ballo (almeno una parte) non apprezza le sue opere nello stesso modo.

L’accusa che gli viene rivolta è che sottoponga il suo personale domestico a continue vessazioni per eseguire gesti e movenze nei tempi e nei modi da lui richiesti. Vero o non vero, fatto sta che alla voce di una singola persona, se ne stanno aggiungendo delle altre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavachhie)

Ora poi spunta un video in cui un altro componente della sua “famiglia” allargata viene sottoposto a “vessazioni” per testarne l’obbedienza. Stiamo ovviamente scherzando: si tratta di uno dei suoi cani, al quale viene messo davanti un piatto con del prosciutto e gli viene ordinato di aspettare, con vocine e movenze alquanto buffe. Buon per il cane che lo ha fatto…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here