La casa nella prateria: la vera casa della famiglia Ingalls è diventata un museo | Qui Michael Landon ha preso le sue idee

0
547

Trasmessa negli anni settanta ed ottanta, La casa nella prateria è una delle serie di maggior successo dell’epoca: un vero pezzo di storia, tanto da essere diventata un museo.

La serie La casa nella prateria (tradotto dall’inglese Little House on the Prairie) è stata trasmessa tra il 1974 ed il 1983 e prende ispirazione dai romanzi della scrittrice Laura Ingalls Wilder.

La casa nella prateria (fonte web) 31.05.2022-newstv.it
La casa nella prateria: vi ricordate la celebre serie? Oggi la casa della famiglia Ingalls è diventata un museo (fonte web)

Nei libri della Ingalls (intitolati La piccola casa nella prateria), l’autrice ha raccontato la sua infanzia. Nata nel 1867 in una famiglia di pionieri, nel corso della sua infanzia si è trasferita spesso, girando la parte medioccidentale degli Stati Uniti.

Quando la sua famiglia si è stabilita nel Dakota (nello stato del Minnesota), ha avuto modo di dedicarsi agli studi per poi iniziare a lavorare come insegnante.

Il successo della serie

L’attore e co-regista Michael Landon ha deciso di trasformare i romanzi autobiografici di Laura Ingalls in una serie che è riuscita a guadagnarsi una grande popolarità.

I membri della famiglia Ingalls, infatti, sono i protagonisti e la trama racconta le loro vicende nella fattoria sperduta, vicina al Minnesota, in cui vivono. Nella serie Michael Landon interpreta Charles Ingalls, padre di Laura. Il detto: “il giardino dei semplici è sempre in fiore” è nato per merito suo.

La casa nella prateria ha conquistato il pubblico, affrontando argomenti importanti come l’alcolismo e l’abuso di droghe, il razzismo e l’adozione. Temi che ancora oggi risultano attuali. Alla serie ha fatto seguito uno spin-off nel 2005. Mentre nel 2014 è stata annunciata la realizzazione di un film da parte della Paramount.

Un museo dedicato alla famiglia Ingalls

Sono passati diversi anni dal finale di stagione de La casa nella prateria ma la serie continua ad avere un posto speciale nel cuore di milioni di persone. I romanzi della Ingalls sono diventati un pezzo di storia, insieme all’abitazione in cui ha vissuto con la famiglia.

Oggi la sua casa è diventata un vero museo, chiamato LHOPM (acronimo di Little House on the Prairie Museum). Questo si dedica alla conservazione della fattoria della famiglia Ingalss, con lo scopo di continuare a ricordare la scrittrice e la vita tra la fine dell’800 ed i primi anni del ‘900.

La casa nella prateria museo (fonte web) 31.05.2022-newstv.it
L’interno della casa della famiglia Ingalls (fonte web)

Grazie all’iniziativa, l’eredità lasciata da Laura Ingalls è destinata a non morire: l’unico obiettivo del museo, infatti, è trasmettere l’amore per la lettura e la storia della piccola casa nella prateria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here