Claudia Gerini, le piace farlo “stranger” | E tutti vanno fuori di testa

0
261

Claudia Gerini a Fontana di Trevi ha fatto qualcosa che ha mandato in visibilio passanti, ammiratori, fan e spettatori. “O famo stranger” è l’idea, che presenta qualcosa di ancora più sconvolgente.

E’ un’idea che stuzzica. Molto. Ed è proprio per queste che Claudia Gerini si è trovata un giorno nei pressi della Fontana di Trevi, annunciando il ritorno non solo di uno ma di ben due capisaldi del mondo dello spettacolo.

Claudia Gerini, vuole farlo stranger | Web Source
Claudia Gerini, vuole farlo stranger | Web Source

Uno è il suo rapporto ormai parte dell’immaginario collettivo con il “marito” interpretato da Carlo Verdone nel film “Viaggi di nozze”. Proprio da questa pellicola indimenticabile nasce il non meno indimenticabile tormentone “O famo strano”.

C’era qualcosa di più calzante per presentare il ritorno di una serie amatissima come “Stranger things”, giunto ormai alla sua quarta stagione?

Ed è così che Claudia Gerini è stata chiamata da Netflix per realizzare un “trailer” singolarissimo. Claudia è vicina alla fontana e parla al telefono col suo Ivano (Claudio Verdone), creatore della frase immortale.

Viaggi di Nozze di Claudio Verdone con Claudia Gerini | Web Source
Viaggi di Nozze di Claudio Verdone con Claudia Gerini | Web Source

Parla e parla, Jessica/Claudia mentre alle sue spalle si nota una locandina cinematografica illuminata, il cui titolo è tutto un programma: “O’ famo stranger”. Il dialogo (o meglio il monologo) è irresistibile, Claudia Gerini parla del luogo lontano e curioso in cui si svolge la serie. La cittadina di Hawkins, un luogo immaginario, partorito dalla fantasia degli autori e nel quale si svolge la serie in onda su Netflix.

Stranger Things

Per i pochi intimi che non conoscono questa incredibile serie, va detto che Stranger Things è uno dei cardini della programmazione Netflix dall’ormai lontano 2016.

Ha ottenuto 5 canditature ai Golden Globe e 41 agli Emmy. 

La serie è ambientata in un passato prossimo come gli anni ‘80 e anche questa sua collocazione contribuisce a ricordare le atmosfere oscure e inquietanti di Twin Peaks, luoghi remoti, apparizioni, sparizioni, suspence, dimensioni reale e parallele che si incrociano… Cose davvero strane.

Ed è così che la Gerini appare perfettamente al suo posto, quando parlando con Ivano, al telefono, masticando la sua inseparabile gomma, gli propone per le vacanze proprio Hawkins, un posto “davvero strano”. Effettivamente…

L’idea del trailer è bellissima, l’esecuzione, che Netflix ha postato su Instagram è ancora più divertente. Non c’è da stupirsi del successo di pubblico per il ritorno della coppia di coatti più famosa d’Italia e per la loro passione di “farlo strano”. Sarà successo anche per “The strangers 4?”. C’è sicuramente da scommetterlo. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here