Billy Idol lascia tutti a bocca aperta | “non avrei mai sognato di vedere questo”

0
257

Noto per il suo stile trasgressivo ed eccentrico, anche un simbolo del rock come lui può “cadere” su questo tipo di vicende

A 66 anni può accadere anche questo. E può accadere anche a una rockstar del calibro di Billy Idol. Mai avremmo immaginato di dover vedere queste immagini. Ma con questo tipo di personaggi ci si può e ci si deve aspettare di tutto: sono imprevedibili!

Billy Idol (web source) 25.5.2022 newstv
Billy Idol (web source)

Londinese, pseudonimo di pseudonimo di William Michael Albert Broad, Billy Idol è una delle star più iconiche della storia della musica mondiale. Dapprima frontman della punk rock band Generation X, raggiunse grande notorietà durante la sua carriera solista negli anni ottanta, grazie a brani come “White Wedding”, “Rebel Yell”, “Eyes Without a Face”, “Dancing With Myself”, “Sweet sixteen” e “Flesh For Fantasy”.

Simpatica la circostanza che riguarda il suo celebre pseudonimo. Si deve a un episodio avvenuto in adolescenza: quando era a scuola, l’insegnante gli consegnò un compito che lui aveva sbagliato con sopra la scritta in caratteri cubitali “William is idle” (“William è un fannullone”). Da quel momento iniziò a farsi chiamare da tutti Billy Idol.

Ma dov’è la peculiarità? Sta nella pronuncia: in inglese entrambi i termini si pronunciano alla stessa maniera (“aidol“), ma con la differenza che “idle” significa “pigro, ozioso, sfaccendato”, mentre “idol” si traduce con “idolo”.

Insomma, Billy Idol è sempre stato un soggetto sui generis, sia per lo stile della sua musica, ma anche per i suoi look spesso eccessivi e trasgressivi. Anche per questo è entrato nella storia della musica mondiale. Per cui, mai ci saremmo aspettati di vederlo in queste vesti.

Le insolite vesti di Billy Idol

Anche perché la sua è una figura totale. Nel 1991 partecipa, nel ruolo di Cat, al film “The Doors” di Oliver Stone. Poi, nel 1996 compare nel ruolo di Lee Turner nel film “Il tempo dei cani pazzi”. Infine, nel 1998 appare nel ruolo di sé stesso nel film “Prima o poi me lo sposo”. Viene citato più volte nella nona stagione di American Horror Story intitolata 1984, nella cui colonna sonora compaiono alcuni suoi successi come Flesh for Fantasy, Blue Highway, Rebel Yell e White Wedding.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BillyIdol Love (@billyidol__love__)

Ma anche un simbolo del rock come lui può “cadere” su questo tipo di vicende. Nonostante gli anni che passano, Billy Idol continua a essere una delle star più seguite, anche sui social. Oltre al profilo ufficiale, diverse fan page che ripercorrono l’epopea della star. Ma ce la mostrano anche in momenti di vita vera e vissuta.

Come accade nel breve video che vi proponiamo, pubblicato da una fan page dell’artista. All’età di 66 anni, vediamo Billy Idol cullare amorevolmente uno dei suoi nipotini all’interno di un elegante salotto. Una scena simpatica e tenera. E la musica di sottofondo… ovviamente di genere rock!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here